Autore Topic: Caso Vioxx, Merck paga 4,8 miliardi di danni  (Letto 14045 volte)

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2770
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Caso Vioxx, Merck paga 4,8 miliardi di danni
« il: Agosto 03, 2010, 12:25:50 »
09/11/07
L’accordo chiude migliaia di cause intentate dalle vittime dell’antidolorifico-killer     

Non ammette le sue colpe, ma accetta di pagare:
Merck, gigante dell’industria farmaceutica, sborserà 4,8 miliardi di dollari
per chiudere l’85% delle 27mila cause intentate dai consumatori
danneggiati da Vioxx, l’antidolorifico dannoso per il cuore.


A darne l’annuncio è Merck stessa, che con questo accordo sembra fare marcia indietro rispetto all’iniziale decisione di far fronte a tutte le cause, che si sono rapidamente moltiplicate dopo il ritiro del farmaco dal mercato nel 2004: “E’ un accordo positivo e responsabile, che permetterà alla compagnia di concentrarsi ancor di più sulla sua missione: scoprire, sviluppare e distribuire nuovi farmaci e nuovi vaccini”, ha dichiarato al Wall Street Journal Richard Clark, direttore generale di Merck.
La casa farmaceutica di Lansdale, in Pennsylvania, creerà due distinti fondi, uno da 4 miliardi per il risarcimento dei casi di infarto e uno da 850 milioni per le richieste di danni per i casi di ischemia: i querelanti incasseranno somme diverse in base alla gravità dei danni subiti e alla durata del trattamento con Vioxx, ma si prevede che il rimborso si aggirerà in media intorno ai 100mila dollari.

Anche i rappresentanti della parte lesa si sono detti soddisfatti dell’accordo raggiunto, che, sebbene non preveda alcuna ammissione di responsabilità da parte di Merck, ha disposto uno dei risarcimenti più ricchi di sempre nella storia delle grandi cause civili.
In realtà, sottolinea il mensile di economia e finanza Forbes, Merck se l’è cavata con poco: la cifra destinata a rifondere i danni causati da Vioxx non solo è di molto inferiore a quella che gli analisti avevano prospettato, ma non si avvicina neppure ai guadagni generati dall’antidolorifico nel periodo in cui è stato sul mercato.

Fonte: lastampa.it

Nessuna ammissione di responsabilità... tutti soddisfatti, anche i parenti di quelli morti d'infarto ed ischemia... che dire?
Il denaro compra tutto anche la vita umana   >:(

che tristezzaaaaa!!!   :'(
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"

andrealessi

  • Newbie
  • *
  • Post: 3
    • Mostra profilo
Re:Caso Vioxx, Merck paga 4,8 miliardi di danni
« Risposta #1 il: Agosto 25, 2015, 07:30:15 »
E per l'arcoxia che mi dici, hai qualche info in proposito lo deve prendere mia zia per una lombosciatalgia che altrimenti non potrebbe muoversi dal letto e i medici dicono che almeno non da problemi gastroenterologi e che i problemi al cuore rigurdano solo le persone che prendono il warfarin o altri anticoagulanti oppure persone con la pressione non trattata medicalmente o cmq superiore a 140 - 90.