Autore Topic: come diagnosticare l'intossicazione da amalgama e da denti devitalizzati?  (Letto 21929 volte)

lucia

  • Newbie
  • *
  • Post: 7
    • Mostra profilo
Ciao Cristiana!

Grazie per avermi accettato nel forum! Non sono avvezza ai forum, quindi spero di non commettere errori, ma nel caso ne commettessi, ti prego di perdonarmi!
Mi sono avvicinata alla questione denti solo negli ultimissimi giorni (ignoravo totalmente la questione amalgami e denti devitalizzati!), nel disperato tentativo di cercare di risolvere le problematiche che mi attanagliano da non so quanti anni (io non ricordo uno stato di salute precedente, ma è anche vero che la mancanza di memoria è uno dei miei problemi). Le mie prime cure dentali con amalgami al mercurio risalgono all'infanzia mentre risalgono alla primissima adolescenza i primi fortissimi disagi psicologici. Da allora ogni mio sintomo fisico è sempre stato classificato come psicosomatico ed ho sempre lasciato perdere ogni approfondimento medico. Oggi a 37 anni, dopo un lunghissimo percorso di psicoterapia, penso di poter dire che i sintomi psicologici sono assai migliorati, mentre quelli fisici continuano a peggiorare [stanchezza fisica e mentale (con punte davvero intollerabili nei cambi stagione), difficoltà di concentrazione, mancanza di memoria, difficoltà digestive e emicranie e nausea dopo i pasti (anche se ho mangiato un po' di verdure lesse con riso integrale) etc.]. Circa un anno fa ho scoperto una gluten sensitivity e ho sperato i miei problemi si risolvessero come d'incanto, ma eliminando il glutine non ho notato grandi benefici (sebbene se ora lo riassuma, io stia immediatamente malissimo).
Nei miei 37 anni dal dentista ci sono andata non so più quante volte e attualmente lo stato è: 5 vecchi amalgami, 5 capsule e non so più quanti denti devitalizzati. Ora ti chiedo scusa in anticipo se ti farò delle domande un po' stupide o che hai già trattato: ho letto diversi tuoi interventi qui sul forum, ma sono tantissimi e io ho davvero difficoltà a concentrarmi sulla lettura (specialmente su uno schermo).
- i miei amalgami hanno più di 20/25 anni e a quanto ho capito, dopo così tanti anni, il mercurio dovrebbe essere stato già quasi tutto rilasciato. Ha quindi senso dopo tanti anni toglierli?
- per i denti devitalizzati dovrei rimuoverli tutti e poi fare cosa, degli impianti?
- ho letto pareri discordanti sul MINERALOGRAMMA: sia sulla sua efficacia, sia sulla possibilità che il livello di mercurio risulti nella norma, ma che tu sia comunque intossicato... Resta comunque il metodo migliore per la diagnosi?
- quanto tempo dopo la bonifica si vedono i primi miglioramenti?
- a chi posso rivolgermi per capire se l'intossicazione da mercurio è il mio caso o se devo indagare in altre direzioni (tipo quella alimentare)? Io sono di Cesena, c'è qualcuno nella mia regione? Non ti nascondo di essere un po' scettica e soprattutto molto, molto spaventata all'idea di dovermi togliere la maggior parte dei denti che ho in bocca...

Perdona la mia ignoranza e le mie paure!
Grazie mille per l'attenzione e... la comprensione!

Lucia

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2770
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Ciao Cristiana!

Grazie per avermi accettato nel forum! Non sono avvezza ai forum, quindi spero di non commettere errori, ma nel caso ne commettessi, ti prego di perdonarmi!
Mi sono avvicinata alla questione denti solo negli ultimissimi giorni (ignoravo totalmente la questione amalgami e denti devitalizzati!), nel disperato tentativo di cercare di risolvere le problematiche che mi attanagliano da non so quanti anni (io non ricordo uno stato di salute precedente, ma è anche vero che la mancanza di memoria è uno dei miei problemi). Le mie prime cure dentali con amalgami al mercurio risalgono all'infanzia mentre risalgono alla primissima adolescenza i primi fortissimi disagi psicologici. Da allora ogni mio sintomo fisico è sempre stato classificato come psicosomatico ed ho sempre lasciato perdere ogni approfondimento medico. Oggi a 37 anni, dopo un lunghissimo percorso di psicoterapia, penso di poter dire che i sintomi psicologici sono assai migliorati, mentre quelli fisici continuano a peggiorare [stanchezza fisica e mentale (con punte davvero intollerabili nei cambi stagione), difficoltà di concentrazione, mancanza di memoria, difficoltà digestive e emicranie e nausea dopo i pasti (anche se ho mangiato un po' di verdure lesse con riso integrale) etc.]. Circa un anno fa ho scoperto una gluten sensitivity e ho sperato i miei problemi si risolvessero come d'incanto, ma eliminando il glutine non ho notato grandi benefici (sebbene se ora lo riassuma, io stia immediatamente malissimo).
Nei miei 37 anni dal dentista ci sono andata non so più quante volte e attualmente lo stato è: 5 vecchi amalgami, 5 capsule e non so più quanti denti devitalizzati. Ora ti chiedo scusa in anticipo se ti farò delle domande un po' stupide o che hai già trattato: ho letto diversi tuoi interventi qui sul forum, ma sono tantissimi e io ho davvero difficoltà a concentrarmi sulla lettura (specialmente su uno schermo).
- i miei amalgami hanno più di 20/25 anni e a quanto ho capito, dopo così tanti anni, il mercurio dovrebbe essere stato già quasi tutto rilasciato. Ha quindi senso dopo tanti anni toglierli?
- per i denti devitalizzati dovrei rimuoverli tutti e poi fare cosa, degli impianti?
- ho letto pareri discordanti sul MINERALOGRAMMA: sia sulla sua efficacia, sia sulla possibilità che il livello di mercurio risulti nella norma, ma che tu sia comunque intossicato... Resta comunque il metodo migliore per la diagnosi?
- quanto tempo dopo la bonifica si vedono i primi miglioramenti?
- a chi posso rivolgermi per capire se l'intossicazione da mercurio è il mio caso o se devo indagare in altre direzioni (tipo quella alimentare)? Io sono di Cesena, c'è qualcuno nella mia regione? Non ti nascondo di essere un po' scettica e soprattutto molto, molto spaventata all'idea di dovermi togliere la maggior parte dei denti che ho in bocca...

Perdona la mia ignoranza e le mie paure!
Grazie mille per l'attenzione e... la comprensione!

Lucia

cara Lucia io ti rispondo, ma se tu non puoì studiare poi non capisci le risposte.

1^= si, ha senso perchè sono fonti tossiche
2^= si
3^= il mineral test del dott. Rossi è un'altra cosa... è test più integrazione personalizzata, un metodo di cura... si, nella norma spesso può significare che si è talmente avvelenati, da non riuscire ad espellerne neanche un minimo. I mineralogramma fatti dai computer su dati standard, uguali per cani, bambni, uomini, donne, ecc.   non li considero affidabili.
4^= dipende anche dal fattoi se i tuoi disturbi dipendono dall'avvelenamento cronico o da altro. L'organismo sicuramente migliora senza veleni e comunque non peggiora.
5^= Allora ora ti dò dei consigli e delle indicazioni per fare le cose nel modo giusto.
1 - Leggi e studia  bene sui link:
http://www.cristianadistefano.it/forum/index.php?topic=1196.0
http://www.cristianadistefano.it/forum/index.php?topic=1075.0
http://www.cristianadistefano.it/forum/index.php?topic=1114.0
i devitalizzati  vanno estratti, anche perchè spesso sotto la capsula, nascondono l'otturazione in amalgama.
2 - Contatta il dott. Gerardo Rossi http://www.mineral-test-sas.com/index.php/contattaci/?lang=it che ti seguirà per aiutarti durante tutto il periodo della bonifica e poi per disintossicarti. Non c'è bisogno di andarci, si fa tutto per posta, telefona e ti spiegano.
3 - Contatta il dentista più vicino  a te tra quelli consigliati sul link sopra.
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"

lucia

  • Newbie
  • *
  • Post: 7
    • Mostra profilo
Grazie mille Cristiana,

Avevo già letto alcuni dei link che mi hai mandato e gli altri li ho letti ora.
Ora sono davvero TERRORIZZATA all'idea di tenermi tutti questi cadaveri in bocca, ma lo sono altrettanto all'idea di togliermi la maggior parte dei denti che ho in bocca... Non è come provare una cura che non funziona... questa è una cosa definitiva! Sono davvero spaventata...
Non ci sono associazioni come, a quanto ho visto, ce ne sono in Svezia o in Germania, cui appoggiarsi? Oppure un bravo medico tossicologico a cui rivolgersi? Sento di aver bisogno di parlare con qualcuno, possibilmente di persona. E possibilmente qualcuno che non sia parte in causa come il dentista o il medico del mineral test...

Scusami tanto, mi rendo conto di essere molto più "indietro" delle persone che ti contattano qui sul forum e mi dispiace disturbarti, ma dopo più di ventanni passati a dirmi che è tutto nella mia testa, è già stato molto faticoso per me iniziare ad accettare che forse non è così e che dovrei fare qualcosa per dimostrarlo. E ora per dimostrarlo dovrei togliermi la maggior parte dei denti! Non esiste un altro tipo di test o di analisi per capire che quella è la strada giusta, prima di estrarre?

Grazie di cuore

Lucia

lucia

  • Newbie
  • *
  • Post: 7
    • Mostra profilo
Ah, un'altra cosa, ho guardato il sito del dentista a me più vicino fra quelli della tua lista (Rimini): pratica la rimozione sicura di amalgama, ma se ho ben capito ha un approccio più tradizionale alla devitalizzazione... Vista la grande quantità di denti già devitalizzati che ho in bocca, hai qualcun altro da consigliarmi?
Grazie

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2770
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Ah, un'altra cosa, ho guardato il sito del dentista a me più vicino fra quelli della tua lista (Rimini): pratica la rimozione sicura di amalgama, ma se ho ben capito ha un approccio più tradizionale alla devitalizzazione... Vista la grande quantità di denti già devitalizzati che ho in bocca, hai qualcun altro da consigliarmi?
Grazie
Su Montironi ho ottime testimonianze e non mi risulta devitalizzi i denti... spero di non avere info sbagliate... so che i devitalizzati li estrae bene e li sostituisce... so che collabora pure col dott. Rossi e dicono che ha tariffe fra le più basse.
Per il resto che hai scritto non capisco chi vuoi contattare... quali associazioni... ti ricordo che ho lottato tanti anni per una legge, ma quando era quasi fatta, la gente ha remato contro per sciocche convinzioni che hanno avuto a meglio sulla salvaguardia della salute... leggi http://www.cristianadistefano.it/forum/index.php?topic=959.msg3441#msg3441

Ti ho indicato il solo modo che so che realmente funziona, per liberarti dai veleni ed evitare di buttare via soldi inutilmente, dato che furboni e gente che specula, compare di solito ai primi posti nei motori di ricerca, coi loro bei siti, video costruiti ad arte, ecc.
Io ti ho consigliato la strada che ho seguito io stessa e forse ormai qualche migliaia di persone, dal 2005 che ho il sito, non ne conosco altre per arrivare alla meta...
...poi a me non piace fare discussioni filosofiche e perdere tempo quando c'è di mezzo la salute... non ha proprio senso... chi sta male cerca una soluzione rapida ai suoi problemi e spera di trovare chi lo aiuta senza altro fine che rendersi utile.
« Ultima modifica: Maggio 05, 2015, 10:37:11 da cristiana »
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"

lucia

  • Newbie
  • *
  • Post: 7
    • Mostra profilo
Grazie mille per le rassicurazioni su Montironi.
E grazie davvero per la tua testimonianza e per tutto il lavoro che hai fatto in questi anni: è stato davvero fondamentale per approfondire un argomento così importante e che ignoravo totalmente! Sono sincera quando dico che non nutro alcun dubbio sull'efficacia di questa strada. Tuttavia penso che sia normale chiedermi se possa essere anche la strada giusta per me, soprattutto prima di fare una cosa drastica e definitiva come togliermi metà dei denti che ho in bocca. Per questo ti chiedevo se ci sono associazioni o professionisti a cui appoggiarsi per fare un percorso di diagnosi e di sostegno come ho visto che ce ne sono in altri paesi. Nessuna discussione filosofica. Ti chiedo scusa se ti ho dato questa impressione.
 

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2770
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
E' normale che tu abbia dubbi e timori, ma purtroppo non me la sento di indirizzarti verso link di associazioni, ecc, perchè poi ti confondono ancora di più, c'è chi ci ha costruito un bel business su questi problemi... molti chiedono soldi anche solo per darti info, che in seguito scopri di essere sbagliate, o facilmente reperibili in rete... c'è pure pericolo che cadi nelle mani di furboni, o incompetenti, o che ti consigliano pratiche costose inutili, inefficaci e spesso dannose. Navigare sul web e discernere i link validi, dagli altri è difficile, soprattutto quando si è digiuni sull'argomento.
La cosa migliore sarebbe che inizi a studiare bene sui tanti documenti, video, articoli, ecc., ma se hai fretta, parlare e fare domande a Rossi e Montironi potrebbe aiutarti a capire molte cose e magari ti possono dare altre info, documenti e farti conoscere persone che avevano problemi simili ai tuoi.
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"

lucia

  • Newbie
  • *
  • Post: 7
    • Mostra profilo
Grazie mille dei consigli! Farò come dici e poi ti farò sapere. Grazie ancora!

lucia

  • Newbie
  • *
  • Post: 7
    • Mostra profilo
Ciao Cristiana!
Scusami se ti disturbo ancora!
Ho seguito i tuoi consigli: sto aspettando il risultato del mineral test e sono d'accordo con l'assistente del dott. Montironi di richiamarli quando avrò l'ortopanoramica.
Ne frattempo però ho continuato a leggere i documenti che tu così gentilmente metti a disposizione (con i miei tempi biblici viste le mie difficoltà di concentrazione! :P ) e sono sempre più convinta che nel mio caso i denti devitalizzati siano la vera emergenza, sia per quantità, sia perché si è rifatto vivo un problema a un vecchio dente devitalizzato che per superficialità (mia e del mio dentista) avevo lasciato perdere (lui all'epoca aveva parlato di sacca di batteri, ora, grazie a te, capisco si tratti di granuloma)... Ma ora che si sta gonfiando la mascella e sento un forte indolenzimento al collo in corrispondenza del dente (ma sono anche peggiorati secondo me i miei soliti sintomi di stanchezza, tendenza depressiva, i dolori articolari alla gamba destra che mi tediano da più di un anno e i valori epatici ALT e AST che sono inspiegabilmente leggermente elevati), non posso più aspettare!
Ho parlato con l'assistente del dott. Montironi e ho avuto conferma a quello che avevo inteso leggendo il loro sito e cioè che loro sono della vecchia scuola circa i denti devitalizzati e che lasciano l'estrazione proprio come ultima spiaggia...
Davvero non esiste in Italia un tossicologo come Daunderer che possa seguire il paziente e diagnosticare quali sono i denti da estrarre? Hai qualcun altro da consigliarmi per i denti devitalizzati? Il Dott. Federico Ronchi che è in cima al tuo elenco dei dentisti che fanno rimozione protetta? Oppure qualcun altro?
Grazie! E grazie ancora: senza di te non avrei neanche capito che si tratta di granuloma!
Lucia

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2770
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Lascia perdere l'assistente, lui mi ha detto che estrae i devitalizzati ed è d'accordo con Acerra e Daunderer, che comunque non sono dentisti... chimici e tossicologi non estraggono denti... parla con lui e poi mi racconti  :-*
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"

lucia

  • Newbie
  • *
  • Post: 7
    • Mostra profilo
Re:come diagnosticare l'intossicazione da amalgama e da denti devitalizzati?
« Risposta #10 il: Maggio 25, 2015, 09:27:38 »
Grazie!  :-*