Autore Topic: Consigli su rimozione amalgami  (Letto 428 volte)

Indra

  • Newbie
  • *
  • Post: 2
    • Mostra profilo
Consigli su rimozione amalgami
« il: Gennaio 25, 2021, 05:50:38 »
Ciao. Complimenti per la gran mole di dati. Non ho letto tutto perché mi ci vorrebbe tanto tempo.
Ho iniziato a rimuovere le amalgami.
La prima volta che sono andato non ho avvertito sintomi strani. Forse era solo una carie.
La seconda volta ha messo mano a una amalgama e dente cariato (molto probabilmente).
Dal giorno successivo è successo un po' di tutto. Freddo in tutto il corpo (solo primo giorno e sporadicamente altri giorni) con mano destra e piede sinistro più freddi. Dietro il collo e dietro spalla destra mezzi bloccati e via via si è sbloccato anche se con qualche fastidio me lo porto ancora. Nausea con qualcosa di non ben definito sotto al costato. Ronzii che vanno e vengono di giorno e di notte fatica a prendere sonno e riprendere sonno quando mi sveglio. Se prima mi svegliavo a togliere la maglia del pigiama, ora non più per quello e sto sufficientemente bene come caldo.
Tra tutti questi ho ancora la nausea che va e viene e va e viene quel fastidio sotto al costato, mano destra e piede sinistro freddi, ronzii.
Secondo te sono intossicato?
Ps. Non ha usato le protezioni previste

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2766
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re:Consigli su rimozione amalgami
« Risposta #1 il: Gennaio 25, 2021, 06:39:54 »
Ciao. Complimenti per la gran mole di dati. Non ho letto tutto perché mi ci vorrebbe tanto tempo.
Ho iniziato a rimuovere le amalgami.
La prima volta che sono andato non ho avvertito sintomi strani. Forse era solo una carie.
La seconda volta ha messo mano a una amalgama e dente cariato (molto probabilmente).
Dal giorno successivo è successo un po' di tutto. Freddo in tutto il corpo (solo primo giorno e sporadicamente altri giorni) con mano destra e piede sinistro più freddi. Dietro il collo e dietro spalla destra mezzi bloccati e via via si è sbloccato anche se con qualche fastidio me lo porto ancora. Nausea con qualcosa di non ben definito sotto al costato. Ronzii che vanno e vengono di giorno e di notte fatica a prendere sonno e riprendere sonno quando mi sveglio. Se prima mi svegliavo a togliere la maglia del pigiama, ora non più per quello e sto sufficientemente bene come caldo.
Tra tutti questi ho ancora la nausea che va e viene e va e viene quel fastidio sotto al costato, mano destra e piede sinistro freddi, ronzii.
Secondo te sono intossicato?
Ps. Non ha usato le protezioni previste
Ciao, grazie di esserti iscritto. Mi spiace per quanto ti è accaduto, magari se ti fossi informato prima, avresti optato per la rimozione protetta.
Per scoprire se si è intossicati in modo acuto, occorre fare gli esami specifici presso una struttura sanitaria o laboratorio accreditato, per la ricerca degli specifici elementi tossici componenti l'amalgama, entro 48 ore dopo l'operato del dentista.
Per scoprire  se si è affetti da avvelenamento cronico da accumulo di elementi tossici, consiglio di rivolgersi alla ®Mineral Test laboratorio dove biologi specializzati fanno in sede il test basandosi su criteri specifici e dove il dr. Gerardo Rossi, ricercatore e direttore scientifico, potrà prescrivere l'integrazione mirata, in base al risultato.
https://www.mineral-test.it/
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"

Indra

  • Newbie
  • *
  • Post: 2
    • Mostra profilo
Re:Consigli su rimozione amalgami
« Risposta #2 il: Gennaio 25, 2021, 07:16:26 »
Grazie Cristiana per il benvenuto e la risposta.
Sai se con un esame ematico uscirebbe la positività da intossicazione di mercurio anche a distanza di una settimana o più? La fonte di intossicazione la so e sono amalgami e rimozione di una senza protezioni.
Non mangio da un annetto tonno in scatola o comunque pesce in scatola e sto riducendo al minimo altri tipi di pesce.
Tengo queste amalgami da prima degli anni 2000. Quindi intorno a 22 anni fa. Forse qualcosa in più.

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2766
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re:Consigli su rimozione amalgami
« Risposta #3 il: Gennaio 25, 2021, 08:27:16 »
Grazie Cristiana per il benvenuto e la risposta.
Sai se con un esame ematico uscirebbe la positività da intossicazione di mercurio anche a distanza di una settimana o più? La fonte di intossicazione la so e sono amalgami e rimozione di una senza protezioni.
Non mangio da un annetto tonno in scatola o comunque pesce in scatola e sto riducendo al minimo altri tipi di pesce.
Tengo queste amalgami da prima degli anni 2000. Quindi intorno a 22 anni fa. Forse qualcosa in più.
entro 48 ore dopo l'operato del dentista
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"