Autore Topic: Rimozione protetta dal dott. Federico Ronchi e consigli su alimentazione  (Letto 2895 volte)

gianni83

  • Newbie
  • *
  • Post: 10
    • Mostra profilo
Ciao a tutti!

Qui potete leggere la mia presentazione: http://www.cristianadistefano.it/forum/index.php?topic=1192.0

Qualche giorno fa ho fatto la rimozione protetta di un'amalgama dal dott. Federico Ronchi e mi ha dato dei consigli sull'alimentazione.
In primo luogo, gli ho detto di aver fatto il Mineral Test e verificato che avevo dei valori di mercurio 11 volte superiori alla norma e che sto seguendo la cura del dott. Rossi. Poi mi ha detto se mangio pesce ed in effetti ne mangio, soprattutto l'anno scorso. Abbiamo parlato del tonno in scatola, che è più controllato rispetto a quello comprato direttamente dal pescivendolo, ma che comunque ha secondo il dott. Ronchi una quantità di mercurio per scatola tra i 50 ai 90 microgrammi. Ne mangiavo spesso di pesce in scatola, soprattutto quando non mi andava di cucinare. La quantità di mercurio presente in una scatola di tonno è pari a circa una settimana di intossicazione dovuta a 3-4 amalgame in bocca.

Dopo aver parlato di alimentazione, gli ho chiesto se c'è una correlazione tra alopecia areata ed intossicazione da amalgama. Mi ha risposto che potrebbe esistere la correlazione ma è difficile da verificare empiricamente; la risoluzione della patologia alopecia può essere collegata anche ad altri fattori. Alcuni, dopo la rimozione delle amalgame, hanno osservato una ricrescita dei capelli nelle parti calve, per altri non ha avuto nessun impatto.

Mi ha spiegato la procedura che lo studio segue per la rimozione protetta dell'amalgama ed infine abbiamo tolto la prima amalgama.
Ora me ne restano altre 2 da togliere, ma una amalgama è molto piccola e la segretaria mi ha detto che volendo potrei toglierle entrambe nello stesso giorno. Mi consulterò poi con il dentista per vedere se questa soluzione è fattibile.

Per ora, una è tolta!
« Ultima modifica: Marzo 12, 2015, 05:33:10 da cristiana »

Francy77

  • Newbie
  • *
  • Post: 9
    • Mostra profilo
Re:Rimozione protetta dal dott. Federico Ronchi e consigli su alimentazione
« Risposta #1 il: Febbraio 23, 2017, 06:41:35 »
Ciao, anch'io purtroppo ho delle amalgame da tantissimi anni, ma solo negli ultimi mesi mi sono resa conto degli effetti negativi che hanno determinato alla mia salute. Ho fissato un appuntamento dal Dott. Ronchi,  ho visto su internet la procedura di rimozione da lui adottata e ho visto che non fa indossare la mascherina per coprire naso ed occhi, in quanto utilizza una cappa esterna oltre alla diga naturalmente. Tu che hai fatto la rimozione puoi dirmi qualcosa? Grazie

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2689
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re:Rimozione protetta dal dott. Federico Ronchi e consigli su alimentazione
« Risposta #2 il: Febbraio 24, 2017, 01:09:02 »
Coprire gli occhi serve al dentista per evitare che il paziente veda cosa fa... non può proteggere dalla contaminazione...  ::)
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"

Francy77

  • Newbie
  • *
  • Post: 9
    • Mostra profilo
Re:Rimozione protetta dal dott. Federico Ronchi e consigli su alimentazione
« Risposta #3 il: Febbraio 24, 2017, 07:32:02 »
Ciao, ti ringrazio per avermi risposto , anche se non ho capito bene cosa tu voglia dire; non è forse meglio coprire naso ed occhi dato che la contaminazione avviene comunque?

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2689
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re:Rimozione protetta dal dott. Federico Ronchi e consigli su alimentazione
« Risposta #4 il: Febbraio 26, 2017, 01:04:12 »
Allora cerco di essere più chiara: quando un dentista specializzato fa vera rimozione protetta, non c'è dispersione e non c'è contaminazione.
Se invece ti affidi a chi non sa fare rimozione protetta, ma si è scaricato un po' di materiale da internet, quel tanto che basta per saper convincere il paziente a fidarsi di lui e a farsi pagare di più la classica trapanatura dell'amalgama, dopo aver inscenato un bel teatrino con camice, mascherine, garze, cappelli, finestre aperte, ecc., ti ritroverai contaminata e ancora più intossicata... c'è pure il rischio che nel buco del dente, metta una nuova capsula di amalgama, coprendola con una spennellata di composito, quindi bisogna affidarsi a un dentista specializzato in rimozione protetta, con tanta esperienza e sul quale ci siano buone testimonianze.
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"

Francy77

  • Newbie
  • *
  • Post: 9
    • Mostra profilo
Re:Rimozione protetta dal dott. Federico Ronchi e consigli su alimentazione
« Risposta #5 il: Febbraio 26, 2017, 11:29:51 »
Grazie per avermi chiarito,  io ho prenotato dal Dott. Ronchi che è nella lista dei dentisti da te consigliati.

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2689
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
sono certa che ti troverai bene, facci sapere  :)
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"