Autore Topic: Intossicazione da metalli tossici (riscontrata con mineral test)  (Letto 5360 volte)

Martin Eden

  • Newbie
  • *
  • Post: 3
    • Mostra profilo
Ciao Cristiana :)
innanzitutto grazie per le preziosissime informazioni che divulghi tramite questo sito, volevo poi porti una domanda:
da circa un anno ho un'inspiegabile colon irritabile che i medici hanno cercato di "curare" a forza di probiotici, antispastici, immunosoppressori, antibiotici e altra robaccia che mi sono rifiutato di prendere.
Leggendo qualche libro e il tuo sito ho deciso di fare il mineral test (dal Dott. Rossi come da te consigliato) ed i risultati sono i seguenti:
  • calcio in eccesso (127,7912)
  • magnesio in eccesso (13,1271)
  • potassio in eccesso (17,0644)
  • stronzio in eccesso (1,3652)
  • MERCURIO IN ECCESSO (0,1455 - il range di riferimento è <0,0100)
  • PIOMBO IN ECCESSO (0,0693 - il range di riferimento è <0,0500)
Mi è stata consigliata l'integrazione di rame, zinco, selenio, manganese e vitamina C per 3 mesi; poi ripetere nuovamente il mineral test.

Dato che il mio eccesso di mercurio mi sembra parecchio elevato, in quanto tempo (senza ricorrere ad EDTA) si potrebbe riuscire ad ottenere un valore nella norma?
Purtroppo in età pediatrica sono stato imbottito di vaccini antiallergici (graminacee e parietarie) che credo abbiano solo causato danni...... E le allergie le ho ancora tutte!


In attesa di una risposta, grazie in anticipo  :)
« Ultima modifica: Maggio 25, 2018, 08:18:31 da cristiana »

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2726
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re: Intossicazione da metalli tossici (riscontrata con mineral test)
« Risposta #1 il: Dicembre 19, 2013, 04:32:41 »
Ciao e benvenuto,
prima di tutto vorrei spiegarti che non esiste l'avvelenamento cronico da un unico elemento tossico, ma è l'accumulo lento nel tempo, di vari metalli tossici, che lo provoca. Esiste l'avvelenamento acuto da mercurio, piombo, ecc., ma ne vengono colpiti i lavoratori nelle miniere, gli operai dei reparti verniciatura, ecc., ai quali verrà somministrata una terapia d'urgenza salvavita, subito dopo la forte esposizione.
Altra cosa da precisare è che l'EDTA é totalmente inefficace, inutile e dannosa nell'avvelenamento cronico.

Non so dirti quando riuscirai a normalizzare i valori e soprattutto a riequilibrare l'organismo, che è una cosa fondamentale, credo che in ogni modo dovrai armarti di tanta pazienza.

Spero tu abbia letto che per disintossicarti è necessario rimuovere in protocollo protetto gli amalgami dentali, che non so se hai in bocca. Se li hai, dillo subito al dr. Rossi, perchè probabilmente dovrà prescriverti un'integrazione diversa fino a bonifica.
Ti consiglio quindi di non scoraggiarti e seguire le indicazioni del dr. Rossi.

Contro la sindrome del colon irritabile a me è stata posso dire risolutiva, l'assunzione di "AXIBOULARDI", che è un integratore che protegge l'intestino quando si assumono antibiotici. Ecco il link http://www.humanitastore.com/catalogo/AXIBOULARDI-INTEGRAT-12CPS/no/axiboulardi/p/10406.html

In bocca al lupo  :)
« Ultima modifica: Maggio 25, 2018, 08:20:07 da cristiana »
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"

Martin Eden

  • Newbie
  • *
  • Post: 3
    • Mostra profilo
Re: Intossicazione da metalli tossici (riscontrata con mineral test)
« Risposta #2 il: Dicembre 19, 2013, 08:40:21 »
Fortunatamente non ho amalgami dentali; non so sinceramente a cosa sia dovuto tutto questo mercurio, probabilmente ai vaccini che mi sono stati somministrati in età pediatrica (prendendo a  casa di mia madre il "diario delle vaccinazioni" ne abbiamo contate 166... Pura follia!!!).

Grazie anche per il consiglio del Axiboulardi  :)
Tu anche avevi il colon irritabile? Ne sei venuta fuori? E' "solo" una questione legata all'accumulo di mercurio o c'è dell'altro che si può fare?
« Ultima modifica: Maggio 25, 2018, 08:20:49 da cristiana »

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2726
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re: Intossicazione da metalli tossici (riscontrata con mineral test)
« Risposta #3 il: Dicembre 20, 2013, 05:43:55 »
Fortunatamente non ho amalgami dentali; non so sinceramente a cosa sia dovuto tutto questo mercurio, probabilmente ai vaccini che mi sono stati somministrati in età pediatrica (prendendo a  casa di mia madre il "diario delle vaccinazioni" ne abbiamo contate 166... Pura follia!!!).

Grazie anche per il consiglio del Axiboulardi  :)
Tu anche avevi il colon irritabile? Ne sei venuta fuori? E' "solo" una questione legata all'accumulo di mercurio o c'è dell'altro che si può fare?

Non credo sia colpa dell'avvelenamento cronico, ma il liberarsi dai veleni giova sicuramente all'intestino. Non so se la scomparsa della sindrome del colon irritabile, sia dovuta soltanto all'assunzione di axiboulardi, o sia anche merito di LDN, farmaco che assumo contro la sclerosi multipla. Leggi sul link http://www.ldnitalia.org/

Comunque iniettare 166 vaccini a un bambino è davvero follia pura... ma i tuoi genitori come hanno fatto a non farsi domande?
« Ultima modifica: Maggio 25, 2018, 08:21:39 da cristiana »
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"

Martin Eden

  • Newbie
  • *
  • Post: 3
    • Mostra profilo
Re:Intossicazione da metalli tossici (riscontrata con mineral test)
« Risposta #4 il: Dicembre 20, 2013, 07:33:55 »
Certo sicuramente non potrà che giovare all'organismo la rimozione di questi metalli tossici; su diversi siti ho letto di molta gente che dopo aver tolto le amalgami dentali è guarita dal colon irritabile quindi ho collegato anche il mio caso ad un accumulo di mercurio.
Ho anche letto il libro "Come sono guarito dalla colite ulcerosa" di Fabio Toniutti ( http://www.amazon.it/Come-guarito-dalla-colite-ulcerosa/dp/1291327347 ) che, dopo aver trovato con il mineral test un valore di mercurio pari a 0.36mg/100g, ha fatto 10 sedute di EDTA (che io non farei mai e poi mai dopo aver letto in cosa consiste...) ed è completamente guarito dalla rettocolite ulcerosa.

Mi informerò anche su questo LDN, grazie mille ancora sei gentilissima :)

Comunque iniettare 166 vaccini a un bambino è davvero follia pura... ma i tuoi genitori come hanno fatto a non farsi domande?
Esatto... E' quello che non capisco neanche io! Ma sopratutto la mia pediatra con che coraggio ogni settimana per anni mi ha fatto quelle iniezioni... Bah...
« Ultima modifica: Maggio 25, 2018, 08:23:08 da cristiana »

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2726
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re:Intossicazione da metalli tossici (riscontrata con mineral test)
« Risposta #5 il: Dicembre 21, 2013, 05:09:27 »
A me risulta il collegamento mercurio-candida, ma si sa che il mercurio è il metallo tossico non radioattivo, più pericoloso al mondo e può essere responsabile di innumerevoli patologie... personalmente ne fui colpita dopo che mi ero disintossicata, è per questo che nutro dubbi sulla correlazione, ma non posso escluderla.
« Ultima modifica: Maggio 25, 2018, 08:23:35 da cristiana »
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"

santina

  • Newbie
  • *
  • Post: 2
    • Mostra profilo
Re: Intossicazione da metalli tossici (riscontrata con mineral test)
« Risposta #6 il: Maggio 21, 2018, 10:58:15 »
Ciao Cristiana :)
innanzitutto grazie per le preziosissime informazioni che divulghi tramite questo sito, volevo poi porti una domanda:
da circa un anno ho un'inspiegabile colon irritabile che i medici hanno cercato di "curare" a forza di probiotici, antispastici, immunosoppressori, antibiotici e altra robaccia che mi sono rifiutato di prendere.
Leggendo qualche libro e il tuo sito ho deciso di fare il mineral test (dal Dott. Rossi come da te consigliato) ed i risultati sono i seguenti:
  • calcio in eccesso (127,7912)
  • magnesio in eccesso (13,1271)
  • potassio in eccesso (17,0644)
  • stronzio in eccesso (1,3652)
  • MERCURIO IN ECCESSO (0,1455 - il range di riferimento è <0,0100)
  • PIOMBO IN ECCESSO (0,0693 - il range di riferimento è <0,0500)
Mi è stata consigliata l'integrazione di rame, zinco, selenio, manganese e vitamina C per 3 mesi; poi ripetere nuovamente il mineral test.

Dato che il mio eccesso di mercurio mi sembra parecchio elevato, in quanto tempo (senza ricorrere ad EDTA) si potrebbe riuscire ad ottenere un valore nella norma?
Purtroppo in età pediatrica sono stato imbottito di vaccini antiallergici (graminacee e parietarie) che credo abbiano solo causato danni...... E le allergie le ho ancora tutte!


In attesa di una risposta, grazie in anticipo  :)



ciao,
ci sono altri post in cui leggere su come è andata dal 2013? grazie
« Ultima modifica: Maggio 25, 2018, 08:24:12 da cristiana »

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2726
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re: Intossicazione da metalli tossici (riscontrata con mineral test)
« Risposta #7 il: Maggio 25, 2018, 08:27:43 »
Ciao, evidentemente ha risolto e non ha avuto più bisogn di postare, meglio così  :)
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"