Autore Topic: Stanchezza cronica: purtroppo, dopo vari tentativi , ancora niente.  (Letto 16308 volte)

fablepd

  • Newbie
  • *
  • Post: 14
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Il diario di Fable
Ciao a tutti. Come promesso vi aggiorno sui tentativi che ho fatto e sto facendo per uscire dalla CFS (sindrome da stanchezza cronica) e che per ora non mi hanno dato alcun risultato. Questo stesso testo è anche pubblicato sul mio blog (www.fable.it), dove funzionano anche i link ipertestuali.

Dopo il protocollo di Aviano (cortisone, Nicetile, antiossidanti e vitamina B12) che non ha dato frutti, la rimozione delle otturazioni in mercurio e la disintossicazione dai metalli pesanti (iniziato un anno e mezzo fa e tuttora in corso), il ciclo completo con SSRI (inutili anche se l’umore era alle stelle), oltre un mese di strettissima cura anticandida senza cereali, zuccheri e cibi acidificanti (che non mi ha dato più energie nemmeno temporaneamente)  , nemmeno l’eliminazione delle apnee ostruttive nel sonno (OSAS) mediante il doloroso doppio intervento di uvulopalatoplastica a freddo e tonsillectomia ha migliorato la mia condizione di stanchezza cronica.

Oggi, dopo circa 40 giorni dall’intervento, e solo dopo pochi giorni che finalmente non ho più un dolore tremendo mentre sbadiglio (il che, avendo la stanchezza cronica, avviene spessissimo) , all’ultima visita di controllo mi è stato detto che se la causa della mia stanchezza cronica (in particolare della forte sonnolenza post-prandiale e di un sonno non ristoratore) fosse stata causata dalle apnee ostruittive nel sonno, avrei dovuto vedere già dei grandi miglioramenti, e se così non è, purtroppo la causa della mia stanchezza cronica non è da ricondursi alle apnee notturne.

Dire che sono sconsolato ed amareggiato è dire niente. Bisogna viverci, con la stanchezza cronica, per capire quanto “povera” sia la qualità della nostra vita, nonostante la nostra grande voglia di vivere , di avere relazioni sociali, di godere delle tante cose meravigliose che il mondo che ci circonda ci dà.

Da agosto , rinunciando al 10% dello stipendio, ridurrò di altrettanto l’orario settimanale. Oggi, quando la dottoressa mi ha visitato e mi ha chiesto come va al lavoro , mi ha detto:” Quindi lei uscirà prima dal lavoro per andare a letto. Capisco che non sia una bella situazione”.

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2770
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re:Stanchezza cronica: purtroppo, dopo vari tentativi , ancora niente.
« Risposta #1 il: Giugno 05, 2013, 12:11:19 »
Caro fablepd non capisco per quale motivo hai fatto tante cose tranne l'unica che ha avuto successo pieno nella disintossicazione, ma anche in gravi patologie degenerative, autoimmuni, croniche come la mia... oltre le testimonianze ci sono le risonanze magnetiche a dimostrazione, come penso avrai letto sui post. Purtroppo internet è una jungla e ci sono una marea di "furbi" che vanno sui forum dei malati per "rimorchiarli" promettendo loro cure miracolose... purtroppo spesso si tratta di individui avidi e senza scrupoli, nel migliore dei casi semplicemente incoscienti e non curanti delle conseguenze di alcune "terapie".

Perchè non ti affidi alle cure del dott. Rossi della Mineral Test? Almeno siamo sicuri che male che vada, peggio di ora non starai mai e non spenderai più tanti soldi per curarti, quanto immagino avrai speso fino ad oggi. Come penso saprai non è che ci disintossica e si vedono i risultati in tre mesi, ma il suo percorso (l'unico che ho visto funziona) ha bisogno di tempi che variano a seconda di quanto l'organismo sia compromesso.
Sinceramente da "malata" quindi solo per esperienza, non essendo un medico,  penso che assumere cortisone possa averti peggiorato il sistema immunitario, il Nicetile credo sia valido, la B12 non si dovrebbe esagerare. Spero che tu non abbia fatto terapia chelante o assunto chelanti chimici, perchè potrebbero aver peggiorato le cose.
Un valido aiuto contro la stanchezza e aumento della forza lo dà il Tiobec 400 retard, ti metto il link per farti vedere qual è http://www.saninforma.it/Sezione.jsp?idSezione=2438&idSezioneRif=2373

Il mio farmacista riesce a farlo galenicamente a prezzo molto inferiore. Sul seguente link trovi i contatti della farmacia Cairoli http://www.cristianadistefano.it/forum/index.php?topic=765.0

Ti consiglio anche di contattare Emiliano Marchi (nick: asterix) che gestisce il sito italiano su LDN e il forum. LDN funziona alla grande contro molte patologie autoimmuni.

Tienimi aggiornata.
« Ultima modifica: Giugno 05, 2013, 12:24:12 da cristiana »
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"