Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
Le tue domande a Cristiana / Iter per invio all'estero
« Ultimo post da Rivoluzione delle Specie il Dicembre 22, 2017, 04:05:56  »
Merita una trattazione a parte l'iter per inviare materiale biologico all'estero.

Ho riaggiornato questo post.

Ho contattato FEDEX, i lcorriere, uno dei tanti, che manda pacchi all'estero, tra cui il materiale biologico. Ho pensato a come fare per inviare le provette di sangue al lab negli USA, ed è abbastanza complicato, fattibile, ma complicato per il giro da fare per inviare 4 provette.

[Altra alternativa è contattare un lab in ITALIA e ti fa tutto lui senza che tu fai documenti. Un esempio, forse e dico forse la GENOMA di Roma, o altri lab privati. Il pubblico non ho idea, ma come siamo messi non credo permetta di fare questi invii, sono troppo complicati]

1 Prima di tutto va predisposto ogni cosa per inviare. FEDEX mi dice che servono almeno 3 fatture pro-forma in inglese, non chiedetemi cosa bisogna scrivere perché non ciò capito quasi nulla, poi una dichiarazione sempre in inglese in cui dichiaro che il materiale bio non è infetto, un'altra in cui dico che trasporto ghiaccio secco, infine la lettera di vettura da compilare che mi fornisce il corriere quando viene a prendere il pacco, da ultimo le etichette che fornisce la ditta che ti dà il ghiaccio secco da apporre nel pacco e sono importanti perché il ghiaccio secco è pericoloso. Mi ha specificato che all'arrivo del corriere, l'unica cosa che fornisce è la lettera di vettura, se non è pronto il pacco con ogni cosa non ritirerà il pacco, questo è importante.

2 Una volta che si ha tutta la burocrazia da apporre nel pacco e da fornire al corriere così che lui poi lo darà alla dogana USA, si può iniziare con l'iter per il prelievo.

Si richiede il kit dal lab USA, arriva a casa con le istruzioni da leggere e fornire poi al lab ITALIA.

3 Si prenota a questo punto in un lab ITALIA, in genere ti dicono di andarci senza prenotare alla mattina.
Si prenota il corriere per il pomeriggio, orario indicativo dalle 14.00 in avanti. FEDEX m idice che minimo il pacco parte dopo 48 h, credo sia così per tutti i corrieri, ma è meglio sentire con un corriere vicino casa, idem per il ghiaccio secco.
Si prenota per farsi arrivare il ghiaccio secco a casa il più vicino al giorno o ora del prelievo.
Si prenota in anticipo il lab in USA.

4 Prelievo sangue, messo le provette nel pacco con ghiaccio secco, attendo a casa il corriere. E poi tutto viene inviato negli USA e si attende i risultati. Io consiglio di fare il test in inverno così il g. secco evapora in meno tempo.

Attenti a questo ghiaccio che è altamente pericoloso ed evapora anche a 3 gradi o 0. L'unico modo per non farlo evaporare subito è tenerlo nel freddo, NON EVAPORA a - 78,3 ° quindi impossibile per noi comuni cittadini evitare l'evaporazione.

Se qualcuno sa qualcosa e l'ha fatto non sia timido.  8)

Appena riesco a capirci qualcosa faccio sapere, se non muoio prima, ho già contattato la dogana sull'invio di materiale bio e documenti che servono nello specifico.

Potrebbero fornire un unico modulo standard per tutto il paese da compilare e fine invece di mille documenti ed etichette da mettere. In ogni caso l'etichetta del g. secco è un triangolo capovolto con un codice specifico. Se no nsi fanulla bene il pacco non viene spedito negli USA e si è stati dissanguati per nulla. Non temete il sangue si rifà  ;D
2
Le tue domande a Cristiana / Salsedine
« Ultimo post da Rivoluzione delle Specie il Dicembre 22, 2017, 03:38:56  »
Pubblico altro materiale che ho trovato riferito al lab.

https://www.scientifichealthsolutions.com/contact/  qui questo lab ha lo stesso nome del lab di Acerra, ma vedendo l'indirizzo è diverso, anche la città, chiederò se sono gli stessi.

qua invece c'è lo stesso lab di 14 anni fa nella mappa con lo stesso indirizzo https://www.bing.com/search?q=Scientific+Health+Solutions+colorado+springs&qs=n&form=QBRE&sp=-1&pq=scientific+health+solutions+colorado+springs&sc=0-0&sk=&cvid=02313C4EC1B9476C9F019AF6BB221B24

cliccando in Sito web a destra mi porta qua: https://www.peakenergy.com/

ovvero è lo stesso quell odel sito peak energy della email indicata da Acerra: peakenergymail@yahoo.com

indovinate: la email non è più attiva. Ho inviato una email e mi è ritornato indietro email di errore.

Rimane da contattare i ldottore, o meglio tutti e tre i lab e chiedere se fanno il test compelto e quanti materiali analizzano e da quanti anni.
Ho cercato di contattare Thomas Levi della peak energy, ma il sito web mi crea problemi nell'invio online usando il form del sito web ed è l'unico modo per parlarci.

Spero di darvi qualcosa in più nei prossimi giorni. Farò fatica lavorando che in tempi brevi faccio tutto.

ciao
3
Le tue domande a Cristiana / Antracite
« Ultimo post da Rivoluzione delle Specie il Dicembre 22, 2017, 03:15:29  »
Vi aggiorno sugli ultimi sviluppi.

Prima di curare i denti volevo fare il test di compatibilità. Sono riuscito a contattare Lorenzo Acerra al telefono. Purtroppo lui non sa più la procedura per fare il test in quanto sono passati 14 anni da allora, così mi ha detto che attualmente non sa perché dopo quella volta che l'ha fatto non si è più interessato, giustamente.

Adesso mi ha riferito che la ricerca è da fare da capo, ovvero ricercare se lo stesso lab o altro, comunicando con qualcuno oltreoceano, fanno il test e la procedura da fare.
In Germania ha detto che c'è un lab che lo fa, ma non è all'avanguardia come lo era quello USA. Per oa ho i contatti del lab di Colorado Springs, ma non si riesce a contattarlo, in quanto al telefono non riesco a parlare inglese pienamente, non hanno una email e a quanto sembra è un piccolo lab.

Cercherò di informarmi appieno, volevo avere il quadro delle allergie completo per evitare di mettere compositi a cui sono allergico.

Intanto il chimico Acerra mi ha invitato a uno scambio di informazioni per la Scienza chiedendomi di inviargli la ortopanoramica mia quando la farò. Non esiterò a inviargliela, se sarò ancora vivo.

Per ora ho trovato solo questo lab di Colorado Springs, analizzano 2000 materiali
http://www.microsofttranslator.com/bv.aspx?ref=SERP&br=ro&mkt=it-IT&dl=it&lp=EN_IT&a=http%3a%2f%2fdentalwellness4u.com%2foralhealth%2fbiocompat2.html

http://www.microsofttranslator.com/bv.aspx?from=en&to=it&a=http%3A%2F%2Fwww.ccrlab.com%2F

Non so se è lo stesso che ha fatto Acerra, in ogni caso mi informerò, intanto per ora credo siano in vacanza durante Natale, così dice nel sito web.

Ciao  :)
4
Allora, come è indicato nelle regole, qui non si fa politica, quindi mi spiace, ma devo eliminare post politici, per evitare discussioni e litigi su tale argomento.
Volevo precisare che, come è già lungamente spiegato in un post, il mio progetto di legge, partendo da un semplice e singolo cittadino, per essere votato e quindi essere trasformato in legge, necessitava di 50 mila richieste firmate da altrettanti cittadini, come recita la Costituzione. Purtroppo solo poche decine di persone scrivettero al governo dell'epoca, quindi ovviamente non se ne fece nulla.

Il mio sito e forum è nato per informare sui pericoli dell'accumulo degli elementi tossici, accumulo che causa avvelenamento cronico, che a sua volta genera le più svariate patologie. Ho postato anche informazioni su come eliminarlo e alcuni nomi di medici specializzati a cui rivolgersi, che mi sono stati consigliati dalle testimonianze di tante persone.
Chiunque può accedere, consultare, copiare, stampare, ogni documento o file, anche se non è iscritto. Se non vuole leggere e informarsi, o farlo solo parzialmente con il rischio di fraintendere o non capire molte cose, è una sua libera scelta.
Io metto a disposizioni tutto il materiale su cui ho studiato, che mi è stato possibile mettere on line,molti documenti sono datati, ma altri sono recentissimi, quindi poi ognuno è libero di scegliere quello che gli interessa.  :)
5
Il 3d è vecchio, ma merita di essere ripreso.

Voglio manifestare la mia visione delle cose. Il PROGETTO DI LEGGE di Cristiana è una cosa sacrosanta, un elemento fondante di ogni attivista e buon cittadino. Con questo voglio elogiare l'operato di tutti quelli che hanno appogiato l'azione e la legge.
Io nel 2011 ero maggiorenne, ma mai ho saputo delle amalgame.
6
Le tue domande a Cristiana / La salvezza
« Ultimo post da Rivoluzione delle Specie il Dicembre 17, 2017, 09:18:01  »
Grazie per i consigli. Inizio da subito a predisporre tutto l'iter. Quando faccio tutto vi informo sui passaggi che faccio e le cose che mi capitano.

Mi auguro che col nuovo governo il tuo progetto vada avanti, se la Lega vincerà forse qualche speranza ci sarà visto che fu proprio Maroni a fare la legge per proteggere i medici nel 2004.

Cordialmente,
RDS
7
Le tue domande a Cristiana / Re:Analisi pre e post-rimozione
« Ultimo post da cristiana il Dicembre 17, 2017, 11:20:24  »
Allora forse non mi sono spiegata bene. Hai fatto bene a documentarti bene, così ora sai quali e quanti problemi può causare una piccola amalgama, che seppur da sola non dà intossicazione, è pur sempre fonte tossica, che impedisce di disintossicarsi.
Tutti quegli esami servono a comprovare se esiste un avvelenamento acuto (sangue, urine, saliva) e cronico (mineralogramma). Molta documentazione è datata e la ricerca è andata avanti negli anni. Tutti quegli esami potevano servire in tribunale, se avessero approvato il disegno di legge, che tra le altre cose, bandiva l'amalgama e obbligava i dentisti a fare vera rimozione protetta, ma siccome non ti servono prove da mostrare, risparmia tempo e denaro.

Ora concentrati sul migliorare la tua salute, quindi per farlo dovresti contattare il dott. Rossi della Mineral Test, che ti accompagnerà e ti aiuterà da subito fino a completa disintossicazione post bonifica della bocca. Contemporaneamente affidati ad un dentista specializzato in rimozione, ma evita di assumere chelanti, o altro che ti farebbe peggiorare la salute e renderebbe inefficace l'integrazione del ricercatore dott. Rossi. I denti devitalizzati vanno estratti con tutta l'amalgama, come è spiegato sul file che parla dei devitallizzati.
Non serve fare altro, se non avere pazienza, perchè ci vuole tempo per disintossicarsi e non ci si può liberare degli elementi tossici nelle cellule, finchè si hanno fonti tossiche in bocca.

Tienici informati sui progressi.
In braccio a Gesù  :)
8
Testimonianze di chi e' ancora amalgamato / Agg 4
« Ultimo post da Rivoluzione delle Specie il Dicembre 16, 2017, 11:04:31  »
Perdonatemi se scrivo i sintomi non in ordine cronologico, ma ne ho davvero avute di tutti i colori nella mia vita.

Avevo anche cisti nel corso di questi anni. La prima ciste venne fuori quando avevo credo 17 anni nel 2010 nel seno dx, il dottore disse che era una cisti sebacea, andò via durante il periodo in cui facevo corsa ogni girono. Era dura, forma di pallina, si riassorbì con una specie di pelle superficiale tipo ferita che si rimargina.

La seconda cisti anno scorso 2016 estate sempre nel seno ma in quello sx, non correndo e lavorando l'ho operata chirurgicamente, analizzata non è nulla, una cisti sebacea a detta del medico.

La cosa strana è che mi sono venute nello stesso punto entrambe, nella parte esterna inferiore del seno. Guarda caso i miei denti curati sono così strutturati:

otturazione vecchia a dx in alto molare
devitalizzato completamente con solo frammenti di dente rimasto a sx in alto stesso molare di quello a dx
otturazione a sx in basso stesso molare degli altri sopra fatta anno scorso

le altre due sono di 12 o 13 ann ifa, mi si sgretolano parecchio da circa 3 anni tipo 3 o 4 volte l'anno sento della sabia tipo granelli quando mangio Nutella o panini

tutto in Hg.

Mi è uscita la mascella dalle articolazioni due volte, la prima nel 2013 e la seconda se non sbaglio a inizio anno scorso 2016. Ho sempre avuto la mascella un pò che si spostava in tal senso.
9
Le tue domande a Cristiana / La riva
« Ultimo post da Rivoluzione delle Specie il Dicembre 16, 2017, 10:50:17  »
Grazie per la risposta.

I link li ho letti tutti. Sto rileggendo tutta la documentazione del Dott. Lorenzo Acerra e ho salvato tutto nel mio archivio. Mi rimane da salvare i video e i 3d che hai pubblicato. Salvo ogni info importante che incontro nel web.
Cerco in qualche modo di divulgare la questione, non fornendo i doc del sito, ma indicando dove informarsi alle persone che incontro.

Per il momento sono indeciso sul dentista da scegliere tra quelli indicati. Si parla nel web di Ronchi o Miclavez, Pische o Barile, Dall'Aglio e altri. Io sinceramente faccio fatica a fidarmi di tutti i medici in quanto sono stato truffato ben 3 volte per altre cose.

Io ho due otturazioni al Hg e un devitalizzato. I sintomi enunciati nel mio 3d sulla mia storia li ho da anni. Mi sorprende che le Istituzioni non intervengano, sapevo che il composito costava uguale all'amalgama Hg. Nella mia zona da ciò che sento usano oramai solo compositi, ma ai miei parenti quest'anno hanno tolto dei denti senza protezioni e usano pasta bianca. Esempio, per due denti nuovi da inserire 2000 € a mia nonna. A me lo stesso nel 2015 chiese 80 € per otturazione + 400 € per corona, pensando a che serve una corona se devo curare un dente ?, così non feci nulla. Questo ha pagato in salute, ma mi ha fatto scoprire questo sito web.

Per gli esami da fare pre e post rimozione ho letto solo del Hg. Farò solo quelli dell'Hg, mai fatti in vita mia. Leggo anche che denunciare non porta a nulla, quindi alla fine serve solo per sapere che ti ha intossicato.

Ma un test sono particolarmente fissato: quello di biocompatibilità, non costa nemmeno tanto. Per me è importante se usi amalgame di metalli, se no non credo serva per porcellana o ceramica. Questo per dire che liberarsi del Hg è primario, ma inserire altri metalli che magari non tolleri, ma sono meno tossici, credo sia altrettanto importante.

Francamente non essendo quasi nessuno ereditiero, è imfattibile fare esami su decine di metalli tra sangue, urine e feci, verrebbe un costo da capogiro e li si che il mercurio andrà alle stelle, ma fuori dal corpo.

Meglio limitarsi solo con esami urine, sangue e feci. Bisogna fare attenzione a non falsarli e vedere se i valori pre e post rimozione sono alterati di molto.

Dovrebbero farci respirare, invece ci complicano la vita. E il brutto è che nessuno è al corrente di queste cose, il mio medico di base tanto meno.
10
Le tue domande a Cristiana / Re:Analisi pre e post-rimozione
« Ultimo post da cristiana il Dicembre 16, 2017, 08:14:07  »
Salve,
se hai più di 3 amalgami (anche i devitalizzati sono ricoperti di amalgama), c'è una grande probabilità che tu abbia un accumulo di metalli tossici nelle cellule, accumulo che causa avvelenamento cronico. Quindi non spendere  soldi e tempo in cose non indispensabili.
Leggi i consigli sul link, scorrendo giù, sotto il video, clicchi su "RIASSUNTO IN 3 PUNTI SU COSA FARE E A CHI RIVOLCERCI", quando sei lì leggi tutto e clicca sui link... leggi anche la pagina sui devitalizzati .
http://www.cristianadistefano.it/forum/index.php?topic=1292.0
Pagine: [1] 2 3 ... 10