Autore Topic: Rimozione Ronchi  (Letto 9763 volte)

marcone69

  • Newbie
  • *
  • Post: 3
    • Mostra profilo
Rimozione Ronchi
« il: Gennaio 03, 2012, 12:36:59 »
Buongiorno Cristiana e Complimenti vivissimi per le informazioni del tuo sito.
Ho 42 anni soffro di neuropatia periferica pelvica e soprattutto di problemi intestinali.
Ho 7 amalgame ed ho cominciato rimozione da Ronchi a Milano previo Mineraltest inviato al dott. Rossi. Il mio livello di mercurio dal primo esame è 6 volte superiore al limite e al momento invece Alluminio al limite superiore.
La domanda è questa abbiamo cominciato con la prima rimozione da Ronchi (io non avevo mascherina non so se vada usata o meno) ma dal giorno dopo ho un pochino di mal di testa e lieve stanchezza. Ti pare possibile la correlazione con la rimozione?? Sono effetti transitori?? Ci sono margini di miglioramente dell'intestino soprattutto??
Grazie e complementi ancora

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2734
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re:Rimozione Ronchi
« Risposta #1 il: Gennaio 03, 2012, 03:39:37 »
Buongiorno Cristiana e Complimenti vivissimi per le informazioni del tuo sito.
Ho 42 anni soffro di neuropatia periferica pelvica e soprattutto di problemi intestinali.
Ho 7 amalgame ed ho cominciato rimozione da Ronchi a Milano previo Mineraltest inviato al dott. Rossi. Il mio livello di mercurio dal primo esame è 6 volte superiore al limite e al momento invece Alluminio al limite superiore.
La domanda è questa abbiamo cominciato con la prima rimozione da Ronchi (io non avevo mascherina non so se vada usata o meno) ma dal giorno dopo ho un pochino di mal di testa e lieve stanchezza. Ti pare possibile la correlazione con la rimozione?? Sono effetti transitori?? Ci sono margini di miglioramente dell'intestino soprattutto??
Grazie e complementi ancora

Sicuramente c'è relazione ma non perchè Ronchi ha commesso errori, dato che è lui il creatore del protocollo che gira in internet, sa quel che fa e in tanti anni ho avuto centinaia di testimonianze positive, ma semplicemente perchè, soprattutto nei soggetti più sensibili, capita di avere questi lievi disturbi causati da quella che io ho nominato "astinenzia da amalgama"... certamente non così forte come succede ai tossicodipendenti, ma è per  farti capire il meccanismo che si scatena. E' certamente una cosa transitoria e la terapia di Rossi ti aiuterà a superla bene, forse già dalla prossima rimozione non avrai più di questi effetti, che però fanno riflettere e comprendere cosa comporta avere elementi così nocivi in corpo... io non considero affatto negativi questi sintomi, ma li vedo come una corferma ai risultati degli esami.
Se la rimozione non fosse stata protetta i disturbi sarebbero stati diversi, non dico come, perchè e quali per evitare che qualche ipocondriaco inizi a sentirli  ;D
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"

marcone69

  • Newbie
  • *
  • Post: 3
    • Mostra profilo
Re:Rimozione Ronchi
« Risposta #2 il: Gennaio 03, 2012, 04:07:36 »
grazieeeeeeeeeeeee Cristiana non mancherò di informarti di tutto l'iter intanto ora comincio la terapia di appoggio del Dr Rossi e poi appena finita la rimozione procedo con la terapia sperando che il mio intestino e la mia ansia ringrazino...........
intanto ringrazio te!!!!!!!!!! ;D ;D ;D ;D ;D ;D

marcone69

  • Newbie
  • *
  • Post: 3
    • Mostra profilo
Re:Rimozione Ronchi
« Risposta #3 il: Gennaio 03, 2012, 05:07:06 »
.........non mandarmi a quel paese!!!!!!!!
Una cosa che non ho capito bene è questa e più tecnica.....
Ronchi ha misurato le cariche di ogni amalgama che andavano da 9 a 15 non ricordo l'unità di misura. Ora leggendo da varie parti mi sono confuso nel senso che essendo alcune amalgame vecchie con più di venti anni non mi è chiaro se il danno è ormai fatto cioè il loro potenziale nocivo tende ad esaurirsi dopo 20 anni oppure no.....In questo caso avrebbe senso comunque toglierle se il potenziale nocivo è esaurito????
Ovviamente io ho deciso che arrivo in fondo però tanto per capire la questione...
Poi non chiedo altro!!!!!! :-\ :-\ :-\ :-\ :-\ :-\ :-\ :-\
grazie

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2734
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re:Rimozione Ronchi
« Risposta #4 il: Gennaio 03, 2012, 05:30:06 »
.........non mandarmi a quel paese!!!!!!!!
Una cosa che non ho capito bene è questa e più tecnica.....
Ronchi ha misurato le cariche di ogni amalgama che andavano da 9 a 15 non ricordo l'unità di misura. Ora leggendo da varie parti mi sono confuso nel senso che essendo alcune amalgame vecchie con più di venti anni non mi è chiaro se il danno è ormai fatto cioè il loro potenziale nocivo tende ad esaurirsi dopo 20 anni oppure no.....In questo caso avrebbe senso comunque toglierle se il potenziale nocivo è esaurito????
Ovviamente io ho deciso che arrivo in fondo però tanto per capire la questione...
Poi non chiedo altro!!!!!! :-\ :-\ :-\ :-\ :-\ :-\ :-\ :-\
grazie

Sei un po' confuso o sbaglio?  Tu mi parli di elettricità, mentre il vero grave pericolo è la  tossicità. Dopo circa 20 anni il rame credo sia ancora lì, mentre il mercurio è ormai nelle cellule (cervello, reni, ossa...  :'( )
Quello che ti sfugge ed è fondamentale, è che l'amalgama è una fonte tossica perchè composta solo e tutta da metalli tossici. Averne anche solo una in bocca impedisce all'organismo di espellere gli elementi nocivi e disintossicarsi.
Ricordati che i denti devitalizzati amalgamati vanno invece direttamente estratti pulendo bene canali e osso.
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"

yepes

  • Newbie
  • *
  • Post: 4
    • Mostra profilo
Re:Rimozione Ronchi
« Risposta #5 il: Aprile 23, 2012, 09:59:43 »
Savle a tutti,
Mi potreste indicare molto indicativamente i tempi medi di attesa con il Dott. Ronchi e il costo medio per singola amalgama (so che dipende dalla dimensione di essa ma è giusto per avere una vaga idea).
Grazie!

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2734
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re:Rimozione Ronchi
« Risposta #6 il: Aprile 23, 2012, 10:44:28 »
Savle a tutti,
Mi potreste indicare molto indicativamente i tempi medi di attesa con il Dott. Ronchi e il costo medio per singola amalgama (so che dipende dalla dimensione di essa ma è giusto per avere una vaga idea).
Grazie!

I tempi di attesa sono di circa 2 mesi con lui, ma molto meno con i suoi collaboratori, dei quali ha detto Ronchi ci si può fidare.
Il prezzo di una rimozione protetta + nuovo restauro, mi hanno detto all'incirca è quello della cura di un dente cariato, ossia intorno ai 190 euro a dente finito salvo complicazioni
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"

yepes

  • Newbie
  • *
  • Post: 4
    • Mostra profilo
Re:Rimozione Ronchi
« Risposta #7 il: Aprile 23, 2012, 11:48:54 »
Savle a tutti,
Mi potreste indicare molto indicativamente i tempi medi di attesa con il Dott. Ronchi e il costo medio per singola amalgama (so che dipende dalla dimensione di essa ma è giusto per avere una vaga idea).
Grazie!

I tempi di attesa sono di circa 2 mesi con lui, ma molto meno con i suoi collaboratori, dei quali ha detto Ronchi ci si può fidare.
Il prezzo di una rimozione protetta + nuovo restauro, mi hanno detto all'incirca è quello della cura di un dente cariato, ossia intorno ai 190 euro a dente finito salvo complicazioni
Grazie mille Cristiana e grazie per il sito!
certo 2 mesi è tanto... presumo che una volta iniziato però le successive siano tutte a distanza di un mese.
I suoi collaboratori 'operano' nel suo stesso studio e quindi con le stesse identiche precauzioni? avete un collaboratore in particolare da consigliare?
« Ultima modifica: Aprile 23, 2012, 11:51:32 da yepes »

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2734
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re:Rimozione Ronchi
« Risposta #8 il: Aprile 24, 2012, 12:55:54 »
Non ricordo i nomi, ma lavorano con Ronchi e si sono specializzati con lui.
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"

yepes

  • Newbie
  • *
  • Post: 4
    • Mostra profilo
Re:Rimozione Ronchi
« Risposta #9 il: Giugno 21, 2012, 09:59:28 »
avevo segnato il numero dello studio di Ronchi ma non lo trovo, qualcuno può scrivermelo? grazie

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2734
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re:Rimozione Ronchi
« Risposta #10 il: Giugno 21, 2012, 11:46:47 »
avevo segnato il numero dello studio di Ronchi ma non lo trovo, qualcuno può scrivermelo? grazie

Benedetta pigrizia  ::) ma che devo fare con voi? http://www.cristianadistefano.it/forum/index.php?topic=866.0
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"

yepes

  • Newbie
  • *
  • Post: 4
    • Mostra profilo
Re:Rimozione Ronchi
« Risposta #11 il: Giugno 21, 2012, 09:45:58 »
grazie!

Laura83

  • Newbie
  • *
  • Post: 1
    • Mostra profilo
Re:Rimozione Ronchi
« Risposta #12 il: Febbraio 12, 2019, 11:30:48 »
Buongiorno Cristiana e Complimenti vivissimi per le informazioni del tuo sito.
Ho 42 anni soffro di neuropatia periferica pelvica e soprattutto di problemi intestinali.
Ho 7 amalgame ed ho cominciato rimozione da Ronchi a Milano previo Mineraltest inviato al dott. Rossi. Il mio livello di mercurio dal primo esame è 6 volte superiore al limite e al momento invece Alluminio al limite superiore.
La domanda è questa abbiamo cominciato con la prima rimozione da Ronchi (io non avevo mascherina non so se vada usata o meno) ma dal giorno dopo ho un pochino di mal di testa e lieve stanchezza. Ti pare possibile la correlazione con la rimozione?? Sono effetti transitori?? Ci sono margini di miglioramente dell'intestino soprattutto??
Grazie e complementi ancora

Buongiorno Marco,

ho letto il suo post di alcuni fa, e avendo una situazione simile, mi permetto di scrivere.. ho anche io 7 amalgame in bocca, ma soprattutto ho problemi intestinali da un paio di anni che potrebbero coincidere proprio con le ultime otturazioni (forti e persistenti gonfiori intestinali). Volevo chiederle se dopo la rimozione di tutte le amalgame, i suoi sintomi intestinali sono migliorati e com'è stato il decorso.. La sua testimonianza potrebbe forse essermi utile.
Grazie mille!
Buona giornata!