Autore Topic: conseguenze rimozione  (Letto 8062 volte)

cinzia

  • Newbie
  • *
  • Post: 3
    • Mostra profilo
conseguenze rimozione
« il: Giugno 06, 2011, 05:43:36 »
Ciao Cristiana,
circa una settimana fa mi è stata rimossa la prima amalgama. Il dentista mi aveva assicurato che avrebbe preso tutte le precauzioni, invece i fatti hanno dimostrato il contrario. Infatti me ne ha rimosse due e probabilmente non ha usato il protocollo giusto. La conseguenza è stata disastrosa: mal di testa occipitale e nausea per gran parte della giornata, specialmente dopo i pasti, dolore ai muscoli e confusione mentale. Tutto questo a distanza di una settimana non accenna a passare. Sto prendendo il preparato galenico che mi avevi consigliato tu. posso fare altro per cercare di migliorare il mio stato? C'è speranza che la situazione migliori? Forse è meglio che io lasci perdere la rimozione delle altre amalgame. 

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2741
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re:conseguenze rimozione
« Risposta #1 il: Giugno 06, 2011, 09:47:32 »
Ciao Cristiana,
circa una settimana fa mi è stata rimossa la prima amalgama. Il dentista mi aveva assicurato che avrebbe preso tutte le precauzioni, invece i fatti hanno dimostrato il contrario. Infatti me ne ha rimosse due e probabilmente non ha usato il protocollo giusto. La conseguenza è stata disastrosa: mal di testa occipitale e nausea per gran parte della giornata, specialmente dopo i pasti, dolore ai muscoli e confusione mentale. Tutto questo a distanza di una settimana non accenna a passare. Sto prendendo il preparato galenico che mi avevi consigliato tu. posso fare altro per cercare di migliorare il mio stato? C'è speranza che la situazione migliori? Forse è meglio che io lasci perdere la rimozione delle altre amalgame.

Mi spiace constatare che nonostante tutte le informazioni che ho postato, le indicazioni dei dentisti a cui rivolgersi ad occhi chiusi, ancora c'è chi si ostina a rivolgersi a dentisti non specializzati in rimozione protetta, anzi che spesso neanche conoscono il significato dei termini e coscientemente o non, avvelenano i pazienti.

Non capisco a quale preparato galenico ti riferisca  ??? ::) dato che io non consiglio nulla, anzi sottolineo sempre che finchè si hanno amalgami in bocca non si devono assumere chelanti, neanche naturali, sennò si peggiora la situazione. In ogni caso io non sono un medico e non mi permetterei mai di prescrivere o consigliare farmaci.

Soltanto ai malati come me di sclerosi multipla che me lo chiedono, spiego in privato come mi curo io e poi loro parlano con il proprio neurologo che protrà prescrivere loro la stessa mia terapia, come fa il mio neuro, oppure di mio posso consigliare sempre come utile contro la SM il Tiobec e il Ribes Nero, o dare info su LDN, sul sito e qui sul forum ci sono delle pagine dedicate a questi argomenti.

Ma per quanto riguarda il problema intossicazione cronica da metalli tossici, ho sempre spiegato che prima vanno rimosse tutte le fonti tossiche e poi consiglio di rivolgersi alla Mineral Test, che secondo la mia e le tante altre testimonianze, è l'unico laboratorio dove lavora gente seria e il dott. Rossi, che ringrazierò all'infinito per avermi disintossicata.

Con la cattiva rimozione hai avuto un'intossicazione acuta che ha peggiorato la tua situazione ed ormai poi a distanza di una settimana è tardi anche per fare ricerche nel sangue e nelle urine.... magari se avessi letto sul link seguente http://www.cristianadistefano.it/forum/index.php?topic=786.0 avresti potuto creare problemi a quel "dentista".... però mi domando: sapendo dei pericoli che si corrono, per quale motivo non sei andata da uno specialista?
La salute è una cosa preziosa più di un diamante raro, va difesa e protetta da tutto, in ogni modo, a costo di qualsiasi sacrificio. Un paio di scarpe si possono anche riparare o buttare se si rompono, ma la salute quando è compromessa non puoi andarla a ricomprare come le scarpe nuove  :'(

L'unico consiglio che mi sento di darti è di telefonare al dott. Rossi alla Mineral Test, spiegargli bene tutto, dirgli che sei ancora amalgamata e sperare che lui riesca a prescriverti qualcosa per superare il momento, senza compromettere ulteriormente la situazione  :-*

Sarebbe bene che vai presto a rimuovere gli amalgami IN PROTOCOLLO PROTETTO DA UNO SPECIALISTA, i denti devitalizzati amalgati Daunderer dice di estrarli pulendo bene canali e osso.

Se non commetti altri errori spero tanto che riuscirai a migliorare dopo la totale bonifica, con l'aiuto del dott. Rossi.

Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"