Autore Topic: pericolo amalgame  (Letto 8091 volte)

marialuisa

  • Newbie
  • *
  • Post: 1
    • Mostra profilo
pericolo amalgame
« il: Maggio 17, 2011, 09:03:16 »
la mia storia ha inizio 10 anni fà circa .tutto ha inizio da una anomala stanchezza alle gambe che man mano andavo avanti diventava sempre più assillante .ho girato tutto l'albero medico partendo dal vascolare ,il fisiatra ,l'ortopedico ,3 neurologi,il podologo,l'infettivologo ,il reumatologo,l'andrologo,lo pneumologo,lo psicologo e x finire il neuropsichiatra.ho fatto tanti tipi di esami anche x mezzo di contrasto ma senza nessuna diagnosi l'unica cosa che riemergeva da''elettromiografia erano i nervi delle gambe sofferenti ma nessuno mai è riuscito a capire xchè ,invece dagli esami del sangue una strana tiroidite con valori tiroidei nella norma .intanto il tempo passava io stavo sempre più male oltre ad avere la stanchezza si era aggiunta dolori muscolari ,insognia ,mal di testa ,calo della libido,forti spasmi notturni ,candida , leggera febbriolina e cambio della personalità.la disperazione era tanta non mi sono mai convinta che si trattava di una malattia immaginaria come mi avavano detto i medici .da premettere che sottolineavo a tutti di avere in bocca un'impianto metallico che avevo fatto 25 anni fà in germania,ma nessuno di loro prendeva mai in considerazione questo,addirittura un dentista di zona molto nominato mi disse che i denti erano l'unica cosa che andavano a perfezione.ho iniziato a navigre su internet e ho scoperto questa cosa sulle amalgame  mi sono affidata alla sorte e ho voluto sentire un dentista con vasta conoscenza delle amalgame che a sua volta quando mi ha visitato ha notato che avevo 2 ponti in acciaio e 5 grosse amalgame e che oltre ad essere intossicata avevo anche una forte corrente galvanica.ho voluto fidarmi di lui e di CRISTIANAche avevo appena conosciuto su facebook ,quindi ho iniziato la bonifica protetta ,i risultati li ho iniziato a vedere subito la candida è sparita la stanchezza si è allievata intantanto ho fatto il mineralogramma alla mineraltest che mi ha confermato l'intossicazione da mercurio, che dire con l'integrazione i risultati li vedo  la stanchezza non c'è più è sparita del tutto dagli esami gli anticorpi sono in piena norma,l'insognia è sparita ,la febbriolina anche ,il malditesta anche ,l'unica cosa che ancora persiste sono i dolori muscolari ma il dott ROSSI mi ha confermato che il muscolo tirato è indolenzito che con un pò do palestra dovrebbe passare .che dire sono soddisfatta della mia scoperta e del mio stato di salute attuale ,ne parlo con tutti di questa storia e vorrei se ne parlasse di più nell'albero medico che o non nè parlano x motivi di interessi e cioè x togliere soldi alla gente e crearsi un business o x ingnoranza.




cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2741
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re:pericolo amalgame
« Risposta #1 il: Maggio 17, 2011, 09:46:03 »
Grazie di questa preziosa testimonianza  ;)
La gente ha bisogno di leggere storie a lieto fine come la tua  :)
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"