Autore Topic: Diagnosi di laboratorio delle infestazioni parassitarie  (Letto 2412 volte)

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2447
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Diagnosi di laboratorio delle infestazioni parassitarie
« il: Settembre 07, 2010, 12:25:07 »
Molti protozoi e le uova di alcuni elementi vengono escrete sporadicamente.

La ricerca di routine di uova e parassiti intestinali richiede l'esame di almeno tre campioni di feci, preferibilmente raccolti in giorni diversi o in tre giorni consecutivi.

Le feci fresche, non contaminate con urina, acqua o sporcizia, vanno inviate al laboratorio entro 1 h, in particolare se sono diarroiche o poco formate (cioè se è probabile che contengano trofozoiti mobili).

Se l'esame non può essere eseguito subito, le feci ben formate possono essere refrigerate (non congelate).
Se possibile, si dovrebbero emulsionare porzioni di feci fresche con fissativo per conservare i protozoi gastrointestinali.
Possono rivelarsi inoltre utili anche strisci sottili di materiale fecale, conservati con fissativo di Schaudinn.

Se necessario, i campioni di feci possono essere concentrati tramite formalina-etere, sospensione di zinco, tecnica di flottazione con zucchero o tecnica di Baerman.

I tamponi anali possono rivelare le uova dei vermi cilindrici o a nastro. Gli antibiotici, i raggi x, i purganti irritanti e gli antiacidi, rendono più difficile il rilevamento di uova e parassiti per diverse settimane.

La sigmoidoscopia deve essere presa in considerazione quando gli esami di routine delle feci sono negativi in pazienti sospetti per amebiasi o schistosomiasi.

Il campione sigmoidoscopico deve essere raccolto con una "curette" o con un cucchiaio di Volkmann (i tamponi di cotone non sono adatti) ed esaminato subito.

Se in pazienti con esame delle feci negativo si sospetta la giardiasi o la strongiloidiasi, possono essere effettuati aspirati duodenali o test del laccio.

Biopsie dell'intestino crasso possono essere necessarie per la diagnosi di infezioni come la criptosporidiosi.

Fonte: www.msd-italia.it
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"