Autore Topic: Amalgami e malattia autoimmune  (Letto 1090 volte)

GiòBroken

  • Newbie
  • *
  • Post: 5
    • Mostra profilo
Amalgami e malattia autoimmune
« il: Marzo 08, 2022, 03:24:55 »
Buonasera,

sono nuovo del forum. Grazie per avermi accettato... e scusate se farò delle domande un po' sciocche o per voi ovvie  ;)

Da molti anni ormai soffro di una patologia autoimmune della pelle, piuttosto pesante... almeno per me.
Le "cure" si sono dimostrate tutte inutili.
Ho molti amalgami dentali (una decina mi pare) ed un dente devitalizzato.
Volevo chiedere, vista la mia impossibilità a muovermi sui mezzi pubblici (sono senza green pass) ed a sostenere delle spese dentistiche importanti (sono stato sospeso dal lavoro), è possibile iniziare un percorso di disintossicazione dai metalli PRIMA della rimozione delle amalgame?

E' un procedimento pericoloso in caso di osteoporosi conclamata? Sì, ho pure questa ::)...

Grazie.

GiòBroken

  • Newbie
  • *
  • Post: 5
    • Mostra profilo
Re:Amalgami e malattia autoimmune
« Risposta #1 il: Marzo 15, 2022, 04:16:06 »
Forse ho fatto domande doppione? Chiedo scusa...

Sto leggendo alcuni libri (oltre a girare un po' per il forum) e documentandomi meglio: uno è quello della Dottoressa Fiamma Ferraro.
Nel quarto capitolo, dedicato alla terapia chelante, si menzionano oltre ai farmaci chimici (EDTA, DMPS, DMSA) anche le alternative naturali: glutatione, MCP (pectina da agrumi modificata) ecc...

Sul forum ho trovato:
Per una terapia pre-rimozione davvero efficace, secondo le numerose testimonianze, non solo la mia, è saggio rivolgersi al dott. Gerardo Rossi presso la Mineral Test che poi al termine della bonifica della bocca, riuscirà a disintossicare l'organismo completamente, in modo naturale, senza assumere farmaci, riequilibrando gli oligoelementi.

In che cosa differisce la sua terapia rispetto ai trattamenti disintossicanti naturali citati brevemente poco sopra (se è lecito chiederlo naturalmente)?

Sia nel libro della Dott.ssa Ferraro che in quello di Peter Kern (Amalgama - Il veleno nei denti) si afferma che il test sui capelli (mineralogramma) ha valore relativo in quanto i metalli tossici in essi presenti risalirebbero agli ultimi 3 mesi, avendo una validità diagnostica piuttosto limitata, non indagandone la presenza nei tessuti, organi e quant'altro.

Che esperienze avete con questo test e con la terapia disintossicante prescrittavi?

Sto cercando di muovermi nel migliore dei modi ma è un argomento assolutamente nuovo per me... ed anche un po' ostico a dire il vero.

Grazie ancora.

GiòBroken

  • Newbie
  • *
  • Post: 5
    • Mostra profilo
Re:Amalgami e malattia autoimmune
« Risposta #2 il: Marzo 18, 2022, 01:36:00 »
Ho cercato sul forum ma non ho trovato dentisti che rimuovano amalgami in sicurezza in Toscana; l'ultimo post al riguardo è del 2018 se non erro.

Sapete se nel frattempo ci sono state novità?

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2782
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re:Amalgami e malattia autoimmune
« Risposta #3 il: Aprile 11, 2022, 05:27:51 »
Buonasera,

sono nuovo del forum. Grazie per avermi accettato... e scusate se farò delle domande un po' sciocche o per voi ovvie  ;)

Da molti anni ormai soffro di una patologia autoimmune della pelle, piuttosto pesante... almeno per me.
Le "cure" si sono dimostrate tutte inutili.
Ho molti amalgami dentali (una decina mi pare) ed un dente devitalizzato.
Volevo chiedere, vista la mia impossibilità a muovermi sui mezzi pubblici (sono senza green pass) ed a sostenere delle spese dentistiche importanti (sono stato sospeso dal lavoro), è possibile iniziare un percorso di disintossicazione dai metalli PRIMA della rimozione delle amalgame?

E' un procedimento pericoloso in caso di osteoporosi conclamata? Sì, ho pure questa ::)...

Grazie.

Non è possibile prima di aver rimosso tutte le fonti tossiche. Leggi sul link http://www.cristianadistefano.it/forum/index.php?topic=1114.0
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2782
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re:Amalgami e malattia autoimmune
« Risposta #4 il: Aprile 11, 2022, 06:06:46 »

Sto leggendo alcuni libri (oltre a girare un po' per il forum) e documentandomi meglio: uno è quello della Dottoressa Fiamma Ferraro.
Nel quarto capitolo, dedicato alla terapia chelante, si menzionano oltre ai farmaci chimici (EDTA, DMPS, DMSA) anche le alternative naturali: glutatione, MCP (pectina da agrumi modificata) ecc...

Sul forum ho trovato:
Per una terapia pre-rimozione davvero efficace, secondo le numerose testimonianze, non solo la mia, è saggio rivolgersi al dott. Gerardo Rossi presso la Mineral Test che poi al termine della bonifica della bocca, riuscirà a disintossicare l'organismo completamente, in modo naturale, senza assumere farmaci, riequilibrando gli oligoelementi.

In che cosa differisce la sua terapia rispetto ai trattamenti disintossicanti naturali citati brevemente poco sopra (se è lecito chiederlo naturalmente)?


Come hai potuto leggere: "... in modo naturale, senza assumere farmaci, riequilibrando gli oligoelementi". Il Mineral test è un metodo di cura creato dasl ricercatore dr. Gerardo Rossi, non è un test. Significa che dopo aver analizzato il campione di capelli insieme alla sua equipe di biologi, non come fanno gli altri affidandosi all'elaborato standard di un computer, sarà in grado di prescrivere un'integrazione mirata personalizzata di minerali, da far preparare galenicamente da un farmacista. L'organismo inizierà ad espellere naturalmente i minerali tossici, grazie all'integrazione mirata. Qualsiasi chelante anche naturale è sconsigliato, perché oltre a non funzionare in caso d'intossicazione cronica, andrebbe a creare ulteriori squilibri nell'organismo.
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2782
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re:Amalgami e malattia autoimmune
« Risposta #5 il: Aprile 11, 2022, 06:09:57 »
Ho cercato sul forum ma non ho trovato dentisti che rimuovano amalgami in sicurezza in Toscana; l'ultimo post al riguardo è del 2018 se non erro.

Sapete se nel frattempo ci sono state novità?
purtroppo non ho testimonianze valide su nessuno.
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"

GiòBroken

  • Newbie
  • *
  • Post: 5
    • Mostra profilo
Re:Amalgami e malattia autoimmune
« Risposta #6 il: Maggio 03, 2022, 01:49:06 »
Ti ringrazio molto per le risposte Cristiana.

Stavo pensando di rivolgermi al Dr. Perotti e alla Dott.ssa Piscolla della Biovoma a Terni; certo però è un po' lontano: un'amalgama alla volta per 10 volte...

In Liguria c'è qualcuno che fa rimozione in sicurezza?

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2782
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re:Amalgami e malattia autoimmune
« Risposta #7 il: Maggio 04, 2022, 09:12:57 »
Ti ringrazio molto per le risposte Cristiana.

Stavo pensando di rivolgermi al Dr. Perotti e alla Dott.ssa Piscolla della Biovoma a Terni; certo però è un po' lontano: un'amalgama alla volta per 10 volte...

In Liguria c'è qualcuno che fa rimozione in sicurezza?

No, nessuna valida testimonianza in Liguria. Lo studio di Terni è un'ottima scelta.
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"

GiòBroken

  • Newbie
  • *
  • Post: 5
    • Mostra profilo
Re:Amalgami e malattia autoimmune
« Risposta #8 il: Maggio 13, 2022, 03:58:21 »
Ho letto da qualche parte (forse qui nel forum? Non ricordo...) che dopo una decina d'anni le amalgame rilascerebbero tutto ciò che possono rilasciare in termini di metalli tossici.

Ti risulta per caso questa cosa?