Autore Topic: help - risultati Mineraltest -amalgama - eccesso merc, uranio, tallio, palladio  (Letto 2384 volte)

Ambra

  • Newbie
  • *
  • Post: 8
    • Mostra profilo
Ciao Cristiana!

Ti ringrazio ancora una volta per tutte le info utili che ci dai. Senza di te avrei tardato molto a trovare la MIneraltest.

Ho appena letto i risultati dei mineralogrammi relativi ai campioni che avevo inviato.

Paziente 1: eccesso Mercurio, Oro, Titanio e Palladio
Paziente 2: eccesso Magnesio Mercurio, Oro e Uranio (ma poi tutto questo Uranio da dove lo avrà assunto considerato che viviamo nella stessa zona e abbiamo le stesse abitudini e alimentazione?)
Paziente 3: eccesso Magnesio, Rame, Tallio e Mercurio

Ho una domanda:


Considerato che sia  i miei genitori che io siamo messi male fra patologie varie, otturazioni in amalgama e altri metalli in bocca, non mi è chiaro se è meglio sottoporsi a un protocollo detox dopo la rimozione delle amalgame e di tutto quello che potrebbe creare problemi o conviene cominciare prima, soprattutto perchè l'appuntamento con uno dei dentisti che hai consigliato e fra più di 3 mesi.

Sul topic relativo a mineralogramma e metalli, alla voce mercurio, leggo che in caso di intossicazione la prima cosa da fare è eliminare la causa e solo in seguito purificarsi con oligoelementi e vitamine.

Ho capito bene?

Sono preoccupata perchè  sono fortemente allergica sia al mercurio che all'amalgama gamma e non  (ho fatto anche i patch per materiale odontoiatrico) e sto avendo un sacco di problemi. Sono stata male anche dopo i patch, pur non avendo certezza del collegamento fra mio malessere e contatto con mercurio e amalgama tramite patch. Ho paura di avere dei peggioramenti nel frattempo.
 Lo stesso vale per i miei genitori (anche se non sappiamo ancora se loro sono allergici come me)

Riservandomi di parlarne con l'allergologo e il dentista, mi chiedo anche se in corso di rimozione delle amalgame sia necessaria la presenza di un anestesista pronto a intervenire in caso d forti reazioni allergiche o shock. Hai qualche testimonianza o informazione da parte di persone allergiche che si sono sottoposte a rimozione protetta per favore?

Grazie mille, buonanotte
Ambra

FrankBo

  • Newbie
  • *
  • Post: 13
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Ciao Ambra,
Cerco di rispondere riguardo la prima domanda, sì prima bisogna eliminare la causa e poi dopo si può passare a fare
la disintossicazione, per lo meno questo è quello che ho capito leggendo su questo forum; per l'altra cosa non ti so dire
non ho ancora esperienze a riguardo (devo fare anch'io il mineralogramma per capire come sto messo) probabilmente
Cristiana può darti delle risposte utili

Ambra

  • Newbie
  • *
  • Post: 8
    • Mostra profilo
Frank,
Grazie per la risposta!

Anche io ho avevo capito così, ma poi mi sono venuti mille dubbi, in parte chiariti successivamente  dal dentista che provvederà a rimuovere le mie amalgame, il quale con tanta disponibilità e pazienza risponde a tutte le domande che pongo via mail.

Per quanto riguarda la questione dell’allergia farò sapere quale sarà la risposta. Probabilmente una rimozione protetta non crea alcun tipo di problema anche se si è allarrgici  (ma questo per ora è un pensiero mio che deve essere confermato da chi ne ha la competenza)

Attendiamo anche Cristiana, le cui risposte sul forum sono diventate per me una guida indispensabile.

Buona serata


Ambra

  • Newbie
  • *
  • Post: 8
    • Mostra profilo
*allergici

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2757
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Ciao Cristiana!

Ti ringrazio ancora una volta per tutte le info utili che ci dai. Senza di te avrei tardato molto a trovare la MIneraltest.

Ho appena letto i risultati dei mineralogrammi relativi ai campioni che avevo inviato.

Paziente 1: eccesso Mercurio, Oro, Titanio e Palladio
Paziente 2: eccesso Magnesio Mercurio, Oro e Uranio (ma poi tutto questo Uranio da dove lo avrà assunto considerato che viviamo nella stessa zona e abbiamo le stesse abitudini e alimentazione?)
Paziente 3: eccesso Magnesio, Rame, Tallio e Mercurio

Ho una domanda:


Considerato che sia  i miei genitori che io siamo messi male fra patologie varie, otturazioni in amalgama e altri metalli in bocca, non mi è chiaro se è meglio sottoporsi a un protocollo detox dopo la rimozione delle amalgame e di tutto quello che potrebbe creare problemi o conviene cominciare prima, soprattutto perchè l'appuntamento con uno dei dentisti che hai consigliato e fra più di 3 mesi.

Sul topic relativo a mineralogramma e metalli, alla voce mercurio, leggo che in caso di intossicazione la prima cosa da fare è eliminare la causa e solo in seguito purificarsi con oligoelementi e vitamine.

Ho capito bene?

Sono preoccupata perchè  sono fortemente allergica sia al mercurio che all'amalgama gamma e non  (ho fatto anche i patch per materiale odontoiatrico) e sto avendo un sacco di problemi. Sono stata male anche dopo i patch, pur non avendo certezza del collegamento fra mio malessere e contatto con mercurio e amalgama tramite patch. Ho paura di avere dei peggioramenti nel frattempo.
 Lo stesso vale per i miei genitori (anche se non sappiamo ancora se loro sono allergici come me)

Riservandomi di parlarne con l'allergologo e il dentista, mi chiedo anche se in corso di rimozione delle amalgame sia necessaria la presenza di un anestesista pronto a intervenire in caso d forti reazioni allergiche o shock. Hai qualche testimonianza o informazione da parte di persone allergiche che si sono sottoposte a rimozione protetta per favore?

Grazie mille, buonanotte
Ambra

Cara Ambra, il mercurio oltre ad essere un veleno è un metallo e chi è allergico ai metalli spesso lo è anche al mercurio, quindi hai un problema doppio.
Spero che a seguirti sia il dott. Rossi della Mineral Test, che ti spiegherà ogni cosa gli chiederai.
Qui sul forum se hai pazienza  di leggere le risposte già date e i vari documenti, ecc., troverai tutto ciò che cerchi.

Hai gli amalgami in bocca immagino, da molti anni e non riferisci di aver avuto problemi da schock anafilattico, non aver fretta. Affidati ad uno dei dentisti specializzati in rimozione protetta e al dott. Rossi. Anch'io sono allergica a tutti i metalli, perciò pian piano ho bonificato il mio organismo.
Un abbraccio  :)
« Ultima modifica: Febbraio 26, 2020, 09:36:06 da cristiana »
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"