Autore Topic: Dente devitalizzato  (Letto 735 volte)

Sara980

  • Newbie
  • *
  • Post: 1
    • Mostra profilo
Dente devitalizzato
« il: Luglio 21, 2019, 01:38:34 »
Ciao Cristiana e ciao a tutti!
Ho problemi con un dente devitalizzato nel 2012 e credo sia arrivato il momento di estrarlo. Essendo un canino superiore però non posso lasciare la bocca così ma dovrò scegliere tra impianto o ponte. Nel caso ci sia abbastanza osso e si propenda per l'impianto, quelli in ceramica sono sicuri? Un ponte invece mi esporrebbe a rischi? Inoltre vorrei sapere se dalle mie parti (Reggio Emilia,  Modena, Parma, Mantova) hai qualche nome di dentista affidabile. Ho letto che cercavi info su Patrizio Turina (naturopatia dentale)..hai avuto qualche feedback? Sai qualcosa sullo studio Brighenti di Ostiglia? Grazie mille!
Sara

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2748
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re:Dente devitalizzato
« Risposta #1 il: Luglio 24, 2019, 08:03:40 »
ciao, estrarlo e sostituirlo, un dentista bravo sa estrarre un dente pulendo bene canali e osso, leggi http://www.cristianadistefano.it/forum/index.php?topic=1075.0
Il ponte poggia sui denti vicini...
Il dentista deve fare il dentista, il naturopata è altro... poi vedi tu.
Un abbraccio  :)
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"