Autore Topic: DMSA + acido alfa lipoico  (Letto 14552 volte)

ibanez76

  • Newbie
  • *
  • Post: 8
    • Mostra profilo
DMSA + acido alfa lipoico
« il: Novembre 12, 2012, 04:57:27 »
Buongiorno a tutti!
Ho una domanda da porre solo a persone che hanno praticato direttamente l'esperienza:
Qualcuno ha utilizzato per la disintossicazione il protocollo con DMSA + ALA(acido alfa lipoico)?
Grazie!!!
« Ultima modifica: Novembre 12, 2012, 10:15:06 da cristiana »

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2768
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re:DMSA + acido alfa lipoico
« Risposta #1 il: Novembre 12, 2012, 10:28:50 »
Non è quella la via per disintossicarsi, il DMSA crea solo guai.

Io assumo Acido Alfa Lipoico da tantissimi anni a dosi massicce anche di 1200mg al dì, con posologia specifica, per curare la SM, ma non mi ha eliminato neanche una piccolissima parte dei metalli pesanti che mi causavano avvelenamento cronico.

Solo grazie al metodo mineral test del dr. Rossi, dal 2006 sono disintossicata completamente dal mercurio e dal 2009 circa, da tutti gli altri metalli tossici che mi avevano avvelenato cronicamente le cellule.

Fossi in te eviterei l'assunzione di chelanti, specialmente chimici e soprattutto se hai ancora fonti tossiche in corpo.

 Ciao  :)
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"

phidias81

  • Visitatore
Re:DMSA + acido alfa lipoico
« Risposta #2 il: Marzo 06, 2014, 11:42:26 »
Salve, mi sono iscritto solamente per chiarire la risposta data sopra, che mi sembra disinformativa. Ho trovato questa discussione casualmente tramite Google e non so quali posizioni abbiate, nè se le terapie di questo dott. Rossi siano efficaci, quindi suquesto non discuto.
Il fatto che DMSa + ALA siano inefficaci è però errato. Sono sicuro che sia stato scritto in buona fede ed in base all'esperienza ed alle consocenze personali, ma la mia attaule ricerca dice esattamente il contrario. Non l'ho provato personalmente, ma inizierò tra pochi giorni. Il problema non è nei medicamenti in sè che vengono usati, ma COME vengono usati. Ci sono molte persone curate da intossicazione di mercurio, autismo e Sclerosi Multipla, usando il Protocollo Cutler, che usa DMSA+ALA ma in dosi molto piccole (12,5mg-100 mg solitamente) a distanza ravvicinata (ogni 3-4 ore anche la notte) in cicli di 3-14 giorni. Lo stesso Cutler afferma che DMSA+ALA se usato in dosi grandi e distanti, non solo non aiuta ma peggiora la situazione, l'unico modo di essere efficiente e non rischioso è di mantenere i livelli costanti nel sangue. Prerequisito essenziale è rimuovere prima tutte le fonti di esposizione di metalli pesanti, come le otturazioni con amalgama, altrimenti l'effetto sarebbe di intossicare di più il corpo. Spero che questo messaggio possa aprire una nuova porta a qualcuno
« Ultima modifica: Marzo 06, 2014, 01:02:23 da phidias81 »

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2768
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re:DMSA + acido alfa lipoico
« Risposta #3 il: Marzo 07, 2014, 11:24:36 »
Salve, mi sono iscritto solamente per chiarire la risposta data sopra, che mi sembra disinformativa. Ho trovato questa discussione casualmente tramite Google e non so quali posizioni abbiate, nè se le terapie di questo dott. Rossi siano efficaci, quindi suquesto non discuto.
Il fatto che DMSa + ALA siano inefficaci è però errato. Sono sicuro che sia stato scritto in buona fede ed in base all'esperienza ed alle consocenze personali, ma la mia attaule ricerca dice esattamente il contrario. Non l'ho provato personalmente, ma inizierò tra pochi giorni. Il problema non è nei medicamenti in sè che vengono usati, ma COME vengono usati. Ci sono molte persone curate da intossicazione di mercurio, autismo e Sclerosi Multipla, usando il Protocollo Cutler, che usa DMSA+ALA ma in dosi molto piccole (12,5mg-100 mg solitamente) a distanza ravvicinata (ogni 3-4 ore anche la notte) in cicli di 3-14 giorni. Lo stesso Cutler afferma che DMSA+ALA se usato in dosi grandi e distanti, non solo non aiuta ma peggiora la situazione, l'unico modo di essere efficiente e non rischioso è di mantenere i livelli costanti nel sangue. Prerequisito essenziale è rimuovere prima tutte le fonti di esposizione di metalli pesanti, come le otturazioni con amalgama, altrimenti l'effetto sarebbe di intossicare di più il corpo. Spero che questo messaggio possa aprire una nuova porta a qualcuno

Forse non sei informato e non hai letto le ultime scoperte scientifiche sull'inefficacia dei chelanti sul'avvelenamento cronico da accumulo di metalli tossici, non sai quanto è importante riequilibrare gli oligoementi per poter riequilibrare il sistema immunitario, l'organismo e di conseguenza veder tornare a funzionare il metabolismo.

Tu stesso scrivi che non conosci il metodo di cura del dott. Rossi, non sai e non neanche letto documenti statistici con referti sull'ottima efficacia del metodo Minerl Test®, non hai letto neanche le testimonianze... non solo scrivi pure che non hai mai assunto il (dannosissimo tra l'altro) DMSA e vieni a dire a me che so di cosa parlo, che testimonio da anni e provo, come migliaia di altre persone, l'efficacia del metodo del dott. Rossi, di fare disinformazione?

Tu che ammetti per esserti iscritto solo per inserire questo, cioè qualche riga di aria fritta, perchè non hai mai assunto DMSA e non sai neanche quanti guai può creare, soprattutto a chi sta male, non pensi a quanto sia pericolosa la tua fuoviante dichiarazione e al male che puoi fare a chi seguirà il tuo "consiglio".
CE L'HAI UNA COSCIENZA? ODI A TAL PUNTO IL PROSSIMO DA ESSERTI ISCRITTO SUL MIO FORUM, PER INVITARE CHI STA GIA' MALE A SENTIRSI PEGGIO? O FORSE DIETRO CI SONO INTERESSI PERSONALI O ECONOMICI? IN OGNI CASO...
VERGOGNATI  >:(
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"

Design

  • Newbie
  • *
  • Post: 1
    • Mostra profilo
Re:DMSA + acido alfa lipoico
« Risposta #4 il: Maggio 14, 2021, 07:26:29 »
Io conosco il metodo Rossi poiché ho eseguito il mineral test e assunto le sue preparazioni galeniche.
E conosco anche il protocollo Cutler poiché l'ho provato personalmente.

Secondo te sono stati più efficaci vitamina C, il selenio e la metionina del dottor Rossi (2 scatole a soli 57 euro) oppure il DMSA con specifiche integrazioni, come la vitamina C?

Ovviamente è il protocollo Cutler ad avere fatto la differenza. IN BENE! Posso fare l'elenco dei benefici se vuoi.

Smettiamola con le fandonie. E se ci sono alternative VALIDE, CONDIVIDILE.

La vitamina C ricavata dall'acerola non ha lo stesso principio di efficacia del DMSA. L'acido alfa lipoico agisce soltanto sulle intossicazioni di mercurio al cervello. Di fatti va integrato dopo una prima cura con il DMSA.

L'EDTA invece mi ha fatto buttare i soldi dalla finestra, tanto quanto il preparato galenico del dottor Rossi.
E' sempre business. Ma il corpo, quando risponde positivamente a una cura, ha SEMPRE RAGIONE.

Saluti

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2768
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re:DMSA + acido alfa lipoico
« Risposta #5 il: Maggio 15, 2021, 12:38:06 »
Io conosco il metodo Rossi poiché ho eseguito il mineral test e assunto le sue preparazioni galeniche.
E conosco anche il protocollo Cutler poiché l'ho provato personalmente.

Secondo te sono stati più efficaci vitamina C, il selenio e la metionina del dottor Rossi (2 scatole a soli 57 euro) oppure il DMSA con specifiche integrazioni, come la vitamina C?

Ovviamente è il protocollo Cutler ad avere fatto la differenza. IN BENE! Posso fare l'elenco dei benefici se vuoi.

Smettiamola con le fandonie. E se ci sono alternative VALIDE, CONDIVIDILE.

La vitamina C ricavata dall'acerola non ha lo stesso principio di efficacia del DMSA. L'acido alfa lipoico agisce soltanto sulle intossicazioni di mercurio al cervello. Di fatti va integrato dopo una prima cura con il DMSA.

L'EDTA invece mi ha fatto buttare i soldi dalla finestra, tanto quanto il preparato galenico del dottor Rossi.
E' sempre business. Ma il corpo, quando risponde positivamente a una cura, ha SEMPRE RAGIONE.

Saluti
Ciao, se hai letto un po' di documentazione, dovrebbe esserti chiaro che l'intossicazione cronica da accumulo di metalli tossici, non solo uno, coinvolge tutte le cellule del nostro organismo, non un solo organo.
La disintossicazione naturale mediante l'integrazione mirata del dott. G. Rossi ovviamente non è rapida, dipende dal grado d'intossicazione, nel mio caso ci sono voluti anni. Non puoi venirmi a raccontare che l'integrazione mirata, personalizzata, preparata galenicamente dal farmacista di fiducia, sia cara e addirittura un business.
Personalmente, per l'ovvio motivo di essere chelanti chimici, composti da sostanze chimiche anche tossiche, non consiglierò mai DMSA ed EDTA, anche perché per esempio sostanze come l'edta, non sono in grado di superare la barriera ematoencefalica, perciò inutili in caso di intossicazione cronica. Per di più i chelanti chimici eliminano sostanze vitali come calcio, o magnesio, che se non reintegrate in modo corretto, causano carenze e squilibri, che causano alti problemi all'organismo.
Un abbraccio.
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"