Autore Topic: Sto iniziando la rimozione protetta  (Letto 21597 volte)

salvador

  • Newbie
  • *
  • Post: 11
    • Mostra profilo
Sto iniziando la rimozione protetta
« il: Luglio 22, 2010, 05:27:44 »
Finalmente! Ben tornata in onda Cristiana!!
Ti sarò sempre grato per le informazioni che da te ho appreso!
E grazie tante - anche se non la conosco- ad Alessandra Pioltelli.

La prossima settimana inizierò la prima rimozione di un amalgama.
Per almeno 2 settimane prima ho eliminato latte e derivati e glutine.
Sono fortunato, perchè ho soltanto 2 amalgame di cui una con dente devitalizzato,  per il quale
dovrò tornare dal dentista (in rimozione protetta!) mi ha detto, almeno 6, 7 volte!
Pazienza, che vuoi che sia.
E allora avrei qualche piccolo dubbio da richiedere l'attenzione di Cristiana :
consigliavi questo :  " 2 cps di C-Tard (1 grammo di vitamina C) dopo colazione che è a lento rilascio;
                                  1 o 2 cps di Carbone Vegetale (segui le indicazioni del foglietto illustrativo sulla posologia)
                                  dopo pranzo e dopo cena "  da assumere 5 gg prima e 5 gg dopo la rimozione.
Bene, qui tutto ok . Ma  Acerra nel suo libro consiglia 2,5 gr di cloruro di magnesio tutti i giorni per 4 mesi e la vit c  3-4 gr
in dose unica  subito dopo la rimozione.
Quindi l'ideale secondo te è assumere tutto?
In farmacia hanno sia la vit C-tard  che quella normale?
Prossimamente posterò la mia lieve patologia e la mia testimonianza lungo il percorso di disintossicazione.
Grazie
Salvatore



« Ultima modifica: Ottobre 17, 2010, 12:32:59 da cristiana »
Salvador

" Prima di credere oso provare!
Con tutti i sensi. Anche col sesto.... "

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2741
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re:Sto iniziando la rimozione protetta
« Risposta #1 il: Luglio 24, 2010, 06:40:06 »
No sarebbe bene che assumi solo quello che ti ho consigliato, sennò mandi in circolo i metalli tossici degli amalgami  ;)
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"

salvador

  • Newbie
  • *
  • Post: 11
    • Mostra profilo
Re:Sto iniziando la rimozione protetta
« Risposta #2 il: Luglio 26, 2010, 06:08:02 »
Grazie!
Oltretutto dando un'occhiata in rete  ho scoperto che il cloruro di magnesio
è un prodotto di sintesi   ???.......e non vado per niente d'accordo con la chimica da laboratorio!
Saludos
Salvador

" Prima di credere oso provare!
Con tutti i sensi. Anche col sesto.... "

salvador

  • Newbie
  • *
  • Post: 11
    • Mostra profilo
Re:Sto iniziando la rimozione protetta
« Risposta #3 il: Agosto 10, 2010, 04:40:16 »
Purtroppo il giorno stesso che mi stavo recando dal dentista (a circa 120 km da casa mia!) per effettuare la mia prima rimozione
protetta, dopo 45min di strada, con mio mio grande rammarico sono dovuto tornare indietro per un lutto in famiglia.....un carissimo zio.
A questo punto ho deciso di attendere la riapertura, dopo i lavori di ristrutturazione, del  laboratorio di un dentista a soli 30 km da casa, che dovrebbe essere per i primi di settembre. Poi riprenderò con le info.
Un saluto
Salvador

" Prima di credere oso provare!
Con tutti i sensi. Anche col sesto.... "

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2741
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re:Sto iniziando la rimozione protetta
« Risposta #4 il: Agosto 10, 2010, 11:00:46 »
Purtroppo il giorno stesso che mi stavo recando dal dentista (a circa 120 km da casa mia!) per effettuare la mia prima rimozione
protetta, dopo 45min di strada, con mio mio grande rammarico sono dovuto tornare indietro per un lutto in famiglia.....un carissimo zio.
A questo punto ho deciso di attendere la riapertura, dopo i lavori di ristrutturazione, del  laboratorio di un dentista a soli 30 km da casa, che dovrebbe essere per i primi di settembre. Poi riprenderò con le info.
Un saluto

Mi spiace moltissimo, ti faccio le mie sentite condoglianze. Spero che il dentista dove andrai sappia fare rimozione protetta, perchè sarebbe un grave errore farsi trapanare gli amalgami, significherebbe fare proprio la cosa più dannosa e pericolosa che da anni scrivo di non fare.
LA RIMOZIONE DEGLI AMALGAMI DEVE ESSERE FATTA ASSOLUTAMENTE IN PROTOCOLLO PROTETTO, SENNO' SI VA INCONTRO AD ULTERIORI DANNI E PERICOLI.
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"

salvador

  • Newbie
  • *
  • Post: 11
    • Mostra profilo
Re:Sto iniziando la rimozione protetta
« Risposta #5 il: Agosto 12, 2010, 09:36:55 »
Grazie.
Certo che andrò da un dentista che fa la rimoz protetta! Ci tengo alla mia salute perbacco!
Dopo tutto ciò che ho letto sul tuo sito e si legge in rete sarei un pazzo scatenato a non esigere la protetta.
Di dentisti me ne  consigliasti due. Il primo è quello verso il quale mi stavo recando, il secondo è un dentista di Rimini col
quale già parlai al telefono e mi è sembrato piuttosto ben preparato. L'unica pecca per il momento che verificherò in seguito,
è questa :
al telefono mi parlò di fare la chelazione dopo la rimozione. Io ho 2 amalgame da togliere.  Ripeto non so bene cosa intendesse, ma da ciò che ho  appreso so bene di non iniziare trattamenti disintossicanti quando ancora
c'è una fonte di intossicazione presente in corpo, come si può leggere qua :
   
http://www.cristianadistefano.it/old_forum/index4b93.html?topic=239.msg312#msg312

Andrò alla visita di controllo i primi di settembre
con la panoramica. Poi vedremo un po'.
Ancora grazias e a presto.


Salvador

" Prima di credere oso provare!
Con tutti i sensi. Anche col sesto.... "

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2741
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re:Sto iniziando la rimozione protetta
« Risposta #6 il: Agosto 12, 2010, 11:32:27 »
Bene  :D dopo la totale bonifica puoi disintossicarti. Clicca sul seguente link dove ci sono i miei consigli su come farlo:
http://www.cristianadistefano.it/dove_mineralogramma.html
 ;)
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"

salvador

  • Newbie
  • *
  • Post: 11
    • Mostra profilo
Re:Sto iniziando la rimozione protetta
« Risposta #7 il: Ottobre 17, 2010, 11:01:45 »
Eccomi di nuovo!
Finalmente dopo un po' di tempo, tra una ricerca  e l'altra, una visita e l'altra,
ho preso l'appuntamento il 2 novembre con il dentista che dicevo sopra, per la rimozione protetta.
Però mi ha detto che lui non usa la mascherina di ossigeno per proteggermi!! Dice che è una "chicca" e che
in farmacia si fa fatica a trovarla, è quasi impossibile! Ma dico io  >:( !!! Poteva inventarne un'altra!!
Una volta a casa ho fatto una ricerca in rete e le bombole di  ossigeno medicale te le tirano nella schiena!
Costano un po', certo però ci sono!
A me non piace per niente  l'idea di fare senza l'ossigeno >:( .
Mi sa che riprendo un altro appuntamento per due chiacchere con lui
e gli dico che senza l'ossigeno me ne sto a casa!
Vedrai che mi tocca andare a Modena caspita! E' un po lontano ma voglio rischiare il meno possibile.
Tu che ne dici Cristiana?
Salvador

" Prima di credere oso provare!
Con tutti i sensi. Anche col sesto.... "

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2741
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re:Sto iniziando la rimozione protetta
« Risposta #8 il: Ottobre 17, 2010, 12:31:41 »
Eccomi di nuovo!
Finalmente dopo un po' di tempo, tra una ricerca  e l'altra, una visita e l'altra,
ho preso l'appuntamento il 2 novembre con il dentista che dicevo sopra, per la rimozione protetta.
Però mi ha detto che lui non usa la mascherina di ossigeno per proteggermi!! Dice che è una "chicca" e che
in farmacia si fa fatica a trovarla, è quasi impossibile! Ma dico io  >:( !!! Poteva inventarne un'altra!!
Una volta a casa ho fatto una ricerca in rete e le bombole di  ossigeno medicale te le tirano nella schiena!
Costano un po', certo però ci sono!
A me non piace per niente  l'idea di fare senza l'ossigeno >:( .
Mi sa che riprendo un altro appuntamento per due chiacchere con lui
e gli dico che senza l'ossigeno me ne sto a casa!
Vedrai che mi tocca andare a Modena caspita! E' un po lontano ma voglio rischiare il meno possibile.
Tu che ne dici Cristiana?

A Modena non trovi niente di buono  >:( il video del dentista di Modena che gira in rete evidenzia proprio che non va affatto bene quello che fa... tutta scena... uno specchietto per le allodole e ingannare chi lo guarda e non vede il grande errore che commette... insomma tanto fumo e niente arrosto.

Non ho ancora capito da chi ti sei recato e gradirei che tu me lo dicessi in privato. Spero che non sia tra quelli che consiglio io, perchè nessuno di loro, in base alle testimonianze, si è mai comportato come quello di cui racconti tu.

Purtroppo siccome da un po' di tempo fortunatamente la gente ha iniziato a chiedere ed esigere la rimozione protetta, moltissimissimi dentisti ingannano i loro pazienti facendo loro credere di saperla fare. Molti addirittura copiano sui loro siti pagine e documenti su come si effettua il protocollo protetto, poi quando il paziente si siede sulla sedia vanno giù di trapano ed il paziente se la prende in quel posto.  >:(

I miei ulteriori consigli sono:
1 - non andare mai da soli a fare la rimozione protetta e non far uscire dalla stanza l'accompagnatore che deve conoscere la procedura di rimozione protetta che verrà attuata, a meno che il dentista da cui ci si è recati non sia già famoso per essere uno specialista in rimozione protetta.
2 - richiedere la fattura che deve riportare il lavoro eseguito ed il tipo di materiale con cui è stato fatto il nuovo restauro.
3 - entro 72 ore eseguire analisi del sangue e delle urine per la ricerca di mercurio e degli altri metalli tossici componenti l'amalgama. Se i risultati evidenziano una contaminazione, vuol dire che c'è stata un'intossicazione ACUTA  causata da una cattiva rimozione. A quel punto il paziente può attivarsi legalmente perchè è palese che c'è stata una violazione del Decreto Sirchia del 2001, dato che il paziente è stato contaminato, quindi non è stata usata la necessaria "prudenza" auspicata dal decreto.
Per leggere il decreto cliccare QUI


« Ultima modifica: Ottobre 17, 2010, 12:35:36 da cristiana »
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"

salvador

  • Newbie
  • *
  • Post: 11
    • Mostra profilo
Re:Sto iniziando la rimozione protetta
« Risposta #9 il: Ottobre 21, 2010, 07:38:33 »
Eccomi di nuovo!
Finalmente dopo un po' di tempo, tra una ricerca  e l'altra, una visita e l'altra,
ho preso l'appuntamento il 2 novembre con il dentista che dicevo sopra, per la rimozione protetta.
Però mi ha detto che lui non usa la mascherina di ossigeno per proteggermi!! Dice che è una "chicca" e che
in farmacia si fa fatica a trovarla, è quasi impossibile! Ma dico io  >:( !!! Poteva inventarne un'altra!!
Una volta a casa ho fatto una ricerca in rete e le bombole di  ossigeno medicale te le tirano nella schiena!
Costano un po', certo però ci sono!
A me non piace per niente  l'idea di fare senza l'ossigeno >:( .
Mi sa che riprendo un altro appuntamento per due chiacchere con lui
e gli dico che senza l'ossigeno me ne sto a casa!
Vedrai che mi tocca andare a Modena caspita! E' un po lontano ma voglio rischiare il meno possibile.
Tu che ne dici Cristiana?

A Modena non trovi niente di buono  >:( il video del dentista di Modena che gira in rete evidenzia proprio che non va affatto bene quello che fa... tutta scena... uno specchietto per le allodole e ingannare chi lo guarda e non vede il grande errore che commette... insomma tanto fumo e niente arrosto.

Non ho ancora capito da chi ti sei recato e gradirei che tu me lo dicessi in privato. Spero che non sia tra quelli che consiglio io, perchè nessuno di loro, in base alle testimonianze, si è mai comportato come quello di cui racconti tu.

Purtroppo siccome da un po' di tempo fortunatamente la gente ha iniziato a chiedere ed esigere la rimozione protetta, moltissimissimi dentisti ingannano i loro pazienti facendo loro credere di saperla fare. Molti addirittura copiano sui loro siti pagine e documenti su come si effettua il protocollo protetto, poi quando il paziente si siede sulla sedia vanno giù di trapano ed il paziente se la prende in quel posto.  >:(

I miei ulteriori consigli sono:
1 - non andare mai da soli a fare la rimozione protetta e non far uscire dalla stanza l'accompagnatore che deve conoscere la procedura di rimozione protetta che verrà attuata, a meno che il dentista da cui ci si è recati non sia già famoso per essere uno specialista in rimozione protetta.
2 - richiedere la fattura che deve riportare il lavoro eseguito ed il tipo di materiale con cui è stato fatto il nuovo restauro.
3 - entro 72 ore eseguire analisi del sangue e delle urine per la ricerca di mercurio e degli altri metalli tossici componenti l'amalgama. Se i risultati evidenziano una contaminazione, vuol dire che c'è stata un'intossicazione ACUTA  causata da una cattiva rimozione. A quel punto il paziente può attivarsi legalmente perchè è palese che c'è stata una violazione del Decreto Sirchia del 2001, dato che il paziente è stato contaminato, quindi non è stata usata la necessaria "prudenza" auspicata dal decreto.
Per leggere il decreto cliccare QUI



Decisione molto sofferta, ma penso giusta per quel che mi riguarda!
Dopo alcuni tentativi per cercare di capire se due diversi dentisti mi avrebbero fatto un'ottima rimozione  protetta,
ho desistito e su tua indicazione datami in privato, ho fissato  ( finalmente!! )
una prima visita di controllo a Terni,venerdì 29.
Sono mesi che avrei già dovuto togliere tutto, ma probabilmente è proprio lì a Terni che dovevo recarmi.
Uffa!! era ora!! Anche se tutte le volte dovrò fare 230 km x 2, penso che ne varrà sicuramente la pena.
Mi piacciono questi due dottori!
Un caro ringraziamento
Salvatore

Salvador

" Prima di credere oso provare!
Con tutti i sensi. Anche col sesto.... "

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2741
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re:Sto iniziando la rimozione protetta
« Risposta #10 il: Ottobre 21, 2010, 10:08:25 »
Si sono professionisti validissimi, li ho conosciuti a Roma dall'on. Scilipoti all'incontro sull'amalgama dentale. Salutali da parte mia e digli che continuo ad avere ottime testimonianze su di loro. Chiedi se ti fanno lo sconto, cioè di loro che sono io a chiedere se ti fanno lo sconto ;D chissà... un dentista di Palermo che conoscono anche loro, fa lo sconto del 10% a tutti i pazienti che vanno a nome mio, chiedigli se anche loro possono fare questa specie di "convenzione"... provaci... in bocca al lupo  ;)
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"

salvador

  • Newbie
  • *
  • Post: 11
    • Mostra profilo
Re:Sto iniziando la rimozione protetta
« Risposta #11 il: Ottobre 23, 2010, 09:17:10 »
Si sono professionisti validissimi, li ho conosciuti a Roma dall'on. Scilipoti all'incontro sull'amalgama dentale. Salutali da parte mia e digli che continuo ad avere ottime testimonianze su di loro. Chiedi se ti fanno lo sconto, cioè di loro che sono io a chiedere se ti fanno lo sconto ;D chissà... un dentista di Palermo che conoscono anche loro, fa lo sconto del 10% a tutti i pazienti che vanno a nome mio, chiedigli se anche loro possono fare questa specie di "convenzione"... provaci... in bocca al lupo  ;)

Certo che ci proverò!  Quel giorno ho fissato l'appuntamento anche per mia madre.
Ti farò sapere.
Grazie mucho.
Saludos
Salvador

" Prima di credere oso provare!
Con tutti i sensi. Anche col sesto.... "

salvador

  • Newbie
  • *
  • Post: 11
    • Mostra profilo
Re:Sto iniziando la rimozione protetta
« Risposta #12 il: Novembre 02, 2010, 08:47:03 »
Visita di controllo avvenuta. I due Doc si sono dimostrati molto validi! 4 ore e mezzo per due visite!
La loro rimozione protetta risulta essere moooooolto buona, conforme a quella standard che ognuno
di noi dovrebbe esigere.
Pensa che a mia madre, come già supponevo, è stata trovata la cosiddetta "pila" in bocca!! Ho assistito personalmente
alla misurazione e nonostante lo sbigottimento iniziale ho provato subito dopo un certo senso di sollievo per aver,
forse individuato almeno una delle possibili cause del suo male ( spero l'unica! ).  Ha un piuttosto grave problema alla gola
 che almeno una  volta all'anno la porta quasi a soffocare! E per questo motivo che al momento della rimozione (solo
alla prima? ) sarà presente un anestesista per scongiurare eventuali problemi (da loro caldamente proposto).
Ma io sono comunque super certisssimo che andrà tutto bene!
Avrei un quesito da porti Cristiana :
che ne pensi di una cura omeopatica di drenaggio da fare 15 gg prima della rimozione?

PS
ci ho provato  8) per la "convenzione", ma nisba  :( , peccato.
Salvador

" Prima di credere oso provare!
Con tutti i sensi. Anche col sesto.... "

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2741
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Re:Sto iniziando la rimozione protetta
« Risposta #13 il: Novembre 02, 2010, 09:58:08 »
Visita di controllo avvenuta. I due Doc si sono dimostrati molto validi! 4 ore e mezzo per due visite!
La loro rimozione protetta risulta essere moooooolto buona, conforme a quella standard che ognuno
di noi dovrebbe esigere.
Pensa che a mia madre, come già supponevo, è stata trovata la cosiddetta "pila" in bocca!! Ho assistito personalmente
alla misurazione e nonostante lo sbigottimento iniziale ho provato subito dopo un certo senso di sollievo per aver,
forse individuato almeno una delle possibili cause del suo male ( spero l'unica! ).  Ha un piuttosto grave problema alla gola
 che almeno una  volta all'anno la porta quasi a soffocare! E per questo motivo che al momento della rimozione (solo
alla prima? ) sarà presente un anestesista per scongiurare eventuali problemi (da loro caldamente proposto).
Ma io sono comunque super certisssimo che andrà tutto bene!
Avrei un quesito da porti Cristiana :
che ne pensi di una cura omeopatica di drenaggio da fare 15 gg prima della rimozione?

PS
ci ho provato  8) per la "convenzione", ma nisba  :( , peccato.

 :-\ io veramente non ho speso soldi per queste cose, solo Vit. C e carbone vegetale come consiglio... non so quanto o se possono aiutare quando si fa la rimozione.
La cosa  fondamentale è essere certi che quei prodotti non contengano sostanze anche naturali che siano capaci di chelare.
Se vedi che è tutto ok ed economicamente puoi reggere la spesa, penso che male non faranno e forse serviranno a "pulire" un po' l'intestino... o almeno immagino, dato che non so proprio cosa ti darà... tutt'al più fatti una ricerca su google e vedi che sostanze sono quelle che dovresti assumere  ;)
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"

salvador

  • Newbie
  • *
  • Post: 11
    • Mostra profilo
Re:Sto iniziando la rimozione protetta
« Risposta #14 il: Novembre 17, 2010, 03:09:52 »


 :-\ io veramente non ho speso soldi per queste cose, solo Vit. C e carbone vegetale come consiglio... non so quanto o se possono aiutare quando si fa la rimozione.
La cosa  fondamentale è essere certi che quei prodotti non contengano sostanze anche naturali che siano capaci di chelare.
Se vedi che è tutto ok ed economicamente puoi reggere la spesa, penso che male non faranno e forse serviranno a "pulire" un po' l'intestino... o almeno immagino, dato che non so proprio cosa ti darà... tutt'al più fatti una ricerca su google e vedi che sostanze sono quelle che dovresti assumere  ;)

Ahiaiai!! in un drenante c'era dello zolfo.....e so che è un chelante, allora non sono stato a controllare tutti le altre decine
di componenti degli altri prodotti ed ho evitato, in conclusione, di assumerli.

Per quanto riguarda la vit. C-TARD, leggendo la composizione (purtroppo letta solamente dopo averla comprata!) ho notato
la presenza di BIOSSIDO DI TITANIO  >:( !, quindi non la assumerò, ne ho già abbastanza di metalli in corpo caspita.
Poi le varie vit. C che hanno in farmacia hanno tutte coloranti, conservanti, E 12.....ecc.
Allora ho comprato in un negozio bio dello sciroppo concetrato di ACEROLA E CAMU CAMU, "una botta di vit. C", e l'assumerò
qualche giorno prima e qualche giorno dopo la rimozione, insieme al carbone.
Può andare bene lo stesso no?
« Ultima modifica: Novembre 17, 2010, 03:14:11 da salvador »
Salvador

" Prima di credere oso provare!
Con tutti i sensi. Anche col sesto.... "