Autore Topic: Nasce il Laboratorio Nazionale sul mercurio  (Letto 6599 volte)

cristiana

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2741
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Intossicazioni croniche da accumulo di elementi tossici
Nasce il Laboratorio Nazionale sul mercurio
« il: Dicembre 29, 2012, 01:53:04 »
27-12-12

Siglato l’accordo tra Minambiente e CNR
Nasce il Laboratorio Nazionale sul mercurio
L’organismo si candida come Centro internazionale per l’attuazione della Convenzione in tema. Tra i compiti, attività di controllo e formazione

(Rinnovabili.it) – “Il mercurio è uno dei veleni più letali che esista”. Così l’ONU nel 2009 chiedeva al resto del mondo un divieto generale al commercio di questo metallo pesante. Ed è proprio in relazione alla sua pericolosità e ad un uso che ancora non conosce freno (nell’Unione Europea ci si deve occupare ogni anno di alcune tonnellate di mercurio industriale) che è stato fondato in Italia il Centro nazionale di riferimento sul mercurio. Il nuovo ente nasce dall’accordo firmato tra Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) e il ministero dell’Ambiente e sarà candidato come organismo internazionale di riferimento nell’ambito della Convenzione internazionale sul mercurio nell’ambito del prossimo Unep Governing Council (Unep Gc).
 
“Il Centro coordinerà  il programma di osservazione a scala globale messo a punto nell’ambito del progetto europeo Global Mercury Observation System e del programma Geo (Group ofEarth Observation), dichiara Nicola Pirrone, direttore dell’Iia-Cnr, “curando tutte le attività inerenti la validazione, il reporting e la divulgazione dei dati secondo i criteri che verranno stabiliti dalla convenzione internazionale in via di approvazione al prossimo Unep Gc”.
 
Tra le mansioni del nuovo ente oltre ai comprensibili compiti di controllo e previsione, un capitolo importante sarà dedicato all’attività di formazione.  “Aggiorneremo su base annuale il registro delle emissioni a scala globale, svilupperemo modelli per l’analisi degli scenari futuri di riduzione delle emissioni e forniremo assistenza tecnica, soprattutto verso i Paesi in via di sviluppo, attraverso training periodici e implementando le misure necessarie a ridurre le emissioni e a promuovere il monitoraggio delle concentrazioni in aria e nelle precipitazioni”, conclude Pirrone.

FONTE
Cristiana

"Vivi la tua vita meglio che puoi circondato dall'amore che ti meriti!"
"Solo l'informazione potra' salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"