Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.

Post - cristiana

Pagine: [1] 2 3 ... 127
1
Le tue domande a Cristiana / Re:info nuova terapia disintossicante
« il: Ottobre 06, 2017, 06:32:20  »
Bella idea, allora magari proverò anche a contattarlo qui nel forum. La sua integrazione è personalizzata. Ritengo la medicina personalizzata la prossima frontiera per il futuro. È questa che veramente funziona poiché è data in base alle caratteristiche fisiche di ogni paziente. Però siccome il Dott. Rossi mi ha detto che forse questa intossicazione può addirittura avermi causato una sorta di “blocco” che non mi fa assimilare più gli alimenti, con questa cura ritornerò ad assimilare. Ma se rimangio i soliti alimenti di tutti i giorni che magari mi hanno intossicato che senso ha? ;-)

Quando ti sarai disintossicato, cioè avrai eliminato il pericoloso accumulo che causa l'avvelenamento cronico, vedrai che starai meglio e cambieranno anche i gusti... ti verrà voglia di mangiare cibi che prima non ti piacevano e viceversa, poi ti ho già detto che con il controllo annuale eviti l'accumulo.

2
Le tue domande a Cristiana / Re:info nuova terapia disintossicante
« il: Ottobre 06, 2017, 03:49:12  »
Anche secondo me questa dose da 600 mg inizia ad essere medio alta, però efficace per levare i metalli. Continuo a non capire molto la differenza fra la chelazione e la disintossicazione che esercita questa cura. Secondo me siccome questo preparato galenico toglie i metalli in eccesso, è come una chelazione. Te hai detto che sei stata meglio dopo mesi, ho letto qui nel forum che qualcuno anche dopo una settimana iniziava a sentire miglioramenti. Secondo te questa cura funziona lo stesso anche se si conduce una vita normale o bisogna urinare di più, andare al bagno più spesso e sudare molto? Perchè per ora non sudo mai e vado poco al bagno causa stitichezza. ;-)

Ognuno ha la sua integrazione personalizzata su misura in base ai risultati del test e reagisce diversamente da un altro. Adesso pensa a finire almeno il primo ciclo e poi insieme al medico valuterete l'andamento e come procedere.

La chelazione porta via metalli pesanti, ma anche i minerali essenziali e solo dal sangue, per questo è dannosa e inutile. Invece l'integrazione mirata del dr. Rossi arriva a disintossicare le cellule, quindi disintossica tutto l'organismo, dal cervello, al fegato, al sangue, ai reni, ecc. ecc.

Cerca di capire però che io sono solo una paziente e ogni paziente reagisce in modo diverso e ha un'intossicazione diversa, una storia diversa, sesso ed età diveerse, perciò è bene che le domande le fai a lui... mi pare che sia ancora iscritto al forum, puoi contattarlo anche qui.     

3
Le tue domande a Cristiana / Re:info nuova terapia disintossicante
« il: Ottobre 06, 2017, 11:24:23  »
Se consideri che 1 arancia contiene circa 50 mg di Vitamina C fai un po' il conto.. io non ci riesco aha. Comunque anche se non è un dosaggio altissimo, diciamo che è comunque medio-alto. Però anche se non chela, i metalli li espelle lo stesso anche a 600 mg no? Ad ogni modo ho iniziato con una sola capsula e fra qualche giorno ne prenderò 2 come da prescrizione. Per ora come sintomi ho soltanto una spossatezza e stanchezza.
Allora... non so più come dirtelo che tutte le domande personali sulla terapia, vanno rivolte al medico che te l'ha prescritta. Nessun altro può darti indicazioni in merito, a meno che non sia un altro medico competente in materia  che ti ha in cura.
Qui sul forum puoi trovare delle info generali o scambiare esperienze, o testimonianze...


In generale posso dire che 600 mg è una dose importante, ma per chelare ne occorre 1000 e più assunta secondo una particolare posologia... finchè si hanno fonti tossiche in bocca e si assumono chelanti chimici o sostanze naturali in dose chelante, i metalli tossici così stimolati, vanno in circolo e quindi poi peggiora l'intossicazione cronica, dato che il corpo riesce ad eliminarne solo una quantità irrisoria.

Per la mia personale esperienza, iniziata parecchi anni dopo la bonifica della bocca, perchè non conoscevo il dr. Rossi, posso dirti che i benefici dell'integrazione disintossicante ho iniziato a sentirli dopo mesi e più mi disintossicavo, più stavo meglio. Poi una volta disintossicata ho continuato a fare controlli annuali, per scongiurare nuovi accumuli di elementi tossici, ed  eliminarli prima, perchè bisogna capire che il pericolo viene dall'accumulo giorno dopo giorno. In questo mondo così inquinato, oggi purtroppo si rischia l'accumulo anche in assenza di fonti tossiche nel corpo... ma il dr. Rossi saprà spiegartelo meglio di me.

4
Le tue domande a Cristiana / Re:info nuova terapia disintossicante
« il: Ottobre 04, 2017, 11:13:12  »
Una curiosità che potrebbe tornare utile anche ad altri utenti. Siccome ho letto che sarebbe meglio iniziare e sospendere gradualmente l’alto dosaggio di vitamina C, te sia quando hai iniziato la cura sia quando l’hai finita, hai fatto tutto improvvisamente oppure gradualmente?
ciao  :)
come ti scrivo sempre, cerrte domande vanno rivolte al dottore, però posso dirti che ho letto sui post precedenti, 600 mg al giorno, chè non è alto dosaggio... addirittura per chelare la vit. C deve superare il grammo... mai assumerne così tanta se si hanno amalgami... ed in ogni caso il corpo la smaltisce in sole 2 ore... assumere un sovradosaggio non fa bene al corpo, soprattutto ai reni... non vedo benefici se non per chi la vende.... pensa solo a quale quantità di arance dovresti mangiare per superare il grammo di vit. C... una roba assurda...

5
Le tue domande a Cristiana / Re:info nuova terapia disintossicante
« il: Ottobre 03, 2017, 08:50:07  »
Bene  :) tienici aggiornati

6
Le tue domande a Cristiana / Re:info nuova terapia disintossicante
« il: Settembre 17, 2017, 04:26:26  »
Il dottor Rossi ha detto che vanno prese separate 1 capsula due volte al giorno ma non insieme. Magari appunto in un pasto e in un altro. Penso che altrimenti avrebbe messo direttamente un'unica dose in una sola capsula no? ;-)
allora non serve chiedere a noi la terapia è mirata, vuol dire che ognuno ha la sua terapia e  le sue dosi. Bisogna seguire le indicazioni del dottore.

7
Le tue domande a Cristiana / Re:info nuova terapia disintossicante
« il: Settembre 16, 2017, 11:27:33  »
Io so che le capsule le devi assumere insieme  :)
qwuoto  :)

8
Le tue domande a Cristiana / Re:info nuova terapia disintossicante
« il: Settembre 12, 2017, 11:29:53  »
Ciao  :)
è uin'integrazione di oligoelementi, non sono farmaci, vanno assunti durante i pasti e in teoria potresti mischiarli nel cibo, ma in pratica, dato che il sapore è terribile, ti consiglio di assumerli in capsule o di aprire le capsule varsarle in un'ostia ammorbidita dopo essere stata poggiata in un cucchiaio con poca acqua, ripiegare l'ostia su sé stessa per richiuderla, facendo attenzione a non romperla. Ingoiare con un po' d'acqua.

9
05 settembre 2017

E’ allarme in tutta Italia: la malattia mortale è tornata
Ecco come difendersi e tutti i sintomi da non sottovalutare

E’ allarme in tutta Italia: la malattia mortale è tornata – Se verrà confermato che il caso di malaria della bambina morta a Brescia è autoctono e trasmesso dalla zanzara sarebbe il primo da oltre trent’anni. La patologia è la più importante parassitosi e la seconda malattia infettiva al mondo per mortalità dopo la tubercolosi. I nuovi casi al mondo sono 500 milioni all’anno. Fra questi il 90% in Africa tropicale.
La puntura. La malaria è una patologia infettiva causata da un parassita chiamato plasmodio. Si trasmette esclusivamente attraverso le punture di zanzare infette, solo il tipo Anopheles. Queste ultime sono presenti in Africa, in America Centrale e del Sud ed in Asia. Esistono studi che attestano la presenza della zanzara Anopheles in Italia, anche se si tratta di esemplari poco adatti alla trasmissione della malattia. Le zanzare infette sono definite ‘vettori’ e pungono principalmente tra il tramonto e l’alba. Nel corpo umano i parassiti della malattia si moltiplicano nel fegato e quindi dopo una incubazione variabile infettano globuli rossi.
I sintomi. Febbre, mal di testa, tensione di muscoli della nuca, brividi e sudorazione, talvolta nausea, vomito e diarrea, sono i sintomi che possono essere presenti ma che possono anche alternarsi. In genere compaiono tra i 10 ei 15 giorni dopo la puntura. Se non viene trattata con i farmaci appropriati, la malaria può diventare rapidamente pericolosa e mettere a rischio la vita, interrompendo l’afflusso di sangue agli organi vitali. In molte parti del mondo, i parassiti hanno sviluppato una resistenza ad una serie di farmaci specifici. In Italia la malaria è scomparsa a partire dagli anni ’50 e i casi di malattia che si verificano, comunque, ogni anno nel nostro paese sono legati soprattutto alle persone che rientrano da questi paesi malarici.
Quando si viaggia e ci si trova in situazioni a rischio, la prevenzione consigliata è quella della profilassi farmacologica e dell’uso di misure di protettive. E’ bene usare zanzariere trattate con insetticidi, insetticidi e repellenti per il controllo delle zanzare. Al rientro da un viaggio in zone a rischio malaria è consigliabile chiedere una visita con i medici tropicalisti dei centri specializzati per una valutazione dello stato di salute e per fare un esame parassitologico sul sangue.

FONTE

10
Le tue domande a Cristiana / Re:info nuova terapia disintossicante
« il: Agosto 25, 2017, 10:41:18  »
Io non sono un medico devi chiederlo al dr. Rossi, è lui che ti ha prescritto la terapia e può dire cosa fa interazione o meno.
Tienimi aggiornata  :)

11
Le tue domande a Cristiana / Re:info nuova terapia disintossicante
« il: Agosto 12, 2017, 01:54:59  »
 Ciao, non mi sono mai posta il problema, quella è una farmacia comunale, mi pare che il farmacista galenico sia addirittura il presidente dell'ordine dei farmacisti. Le terapie fatte negli anni coi preparati di quella farmacia, hanno sempre avuto buon esito, non lo testimonio solo io, ma tutti quelli che lo scrivono sulla pagina e sul gruppo FB della Mineral Test. Se hai bisogno di chiarimenti credo che l'unico che possa aiutarti sia il farmacista, quindi chiedi a lui.

12
Le tue domande a Cristiana / Re:info nuova terapia disintossicante
« il: Agosto 01, 2017, 11:19:30  »
ok  ;)

13
Le tue domande a Cristiana / Re:info nuova terapia disintossicante
« il: Luglio 29, 2017, 11:32:59  »
scusa ma hai parlato con la M.T.  e se ti hanno così, sarà come dicono, io come potrei saperlo... per l'altra cosa non so e poi sono passati troppi anni.

14
Le tue domande a Cristiana / Re:info nuova terapia disintossicante
« il: Luglio 29, 2017, 09:54:46  »
già

15
Le tue domande a Cristiana / Re:info nuova terapia disintossicante
« il: Luglio 29, 2017, 12:25:27  »
è dal 2006 che il dr Rossi mi segue, certo che mi trovo bene  con la farmacia. Comunque non è che ci si disintossica con  solo 1 ciclo. Laltra farmacia aveva sbagliato dosi e  modo  di preparazione

Pagine: [1] 2 3 ... 127